FANDOM


Zexion
200px-Zexion Days
Kingdom Hearts: Chain of Memories, Kingdom Hearts 358/2 Days, Kingdom Hearts II
Razza:
Nessuno dell´Organizzazione XIII
Mondo/i:
Le Isole del Destino
Piano:HP:AP:EXP:
3:1120126280
Fisico:Neutrale:Speciale:Altro:
Fire:Blizzard:Thunder:Aero:
Colpo confuso
Zexion (card)
Descrizione
I nemici colpiti vengono probabilmente confusi.
DurataCost
50 attacchi65 CP
Quote rosso1 Ricordi questa notte Riku?E' la notte in cui tutto ebbe inizio! Quote rosso2
~ Zexion

Zexion, titolo Il Burattinaio Mascherato è il numero VI dell'Organizzazione XIII nonchè uno dei suoi fondatori.

La sua arma è il Libro del Castigo e il suo potere l'Illusione.

Zexion non ama sporcarsi le mani con gli avversari, perciò, per sconfiggerli, preferisce usare l'astuzia ed i suoi attacchi d'Illusione. Egli è il Nessuno di Ienzo.

Punti deboli:

  • Non attacca quasi mai a meno che non copi un'arma nemica

Punti di forza:

  • I suoi attacchi possono confondere il nemico
  • Può apprendere le abilità nemiche
  • Può creare illusioni

StoriaModifica

Kingdom Hearts 358/2 DaysModifica

Egli è presente quando Xion entra a far parte dell'Organizzazione XIII.

Successivamente egli insegna a Roxas come riempire la sagoma nella missione a Crepuscopoli. Durante le spiegazioni, egli si dimostra gentile, molto chiaro e specifico sul come farlo, mantenendosi fedele alla sua personalità.

Zexion appare anche nell'incubo di Xion su Le Isole del Destino.

Kingdom Hearts: Chain of MemoriesModifica

Zexion viene mandato al Castello dell'Oblio assieme a Vexen e Lexaeus per tenere d'occhio Marluxia e Larxen che pare intendessero ribellarsi all'Organizzazione utilizzando Sora come loro burattino.

Zexion avverte l'odore di Sora dopo che questi entra nel castello(odore nel senso di energia o presenza), ma poco dopo, avvertì altri due odori: uno era di Malefica che, sotto forma di ricordo, stava affrontando qualcuno e l'altro era di quel qualcuno(inizialmente Zexion pensa si tratti del Superiore ovvero Xemnas poichè l'odore era molto forte, ma successivamente si ricrede scoprendo che era di Riku, che nel frattempo aveva anch'egli raggiunto il castello).

Secondo Vexen, l'errore di Zexion, ovvero confondere Riku per Xemnas, era dovuto al fatto che Ansem(l'Heartless di Xehanort) risiedeva nel cuore di Riku assieme alla poca Oscurità ancora presente nel cuore del ragazzo, inoltre, secondo Vexen, era stato Ansem stesso a condurre Riku nel castello(ipotesi che poi si rivelerà essere vera).

I tre membri, dopo essersi assicurati che Marluxia e Larxen stavano davvero complottando, decidono allora di cercare di raccogliere informazioni sul complotto ma per fare ciò devono prima introdursi nella congiura.

A Vexen, allora, viene un idea per intrufolarsi nel complotto:egli decide di affrontare Riku, che intanto era impegnato a resistere all'Oscurità di Ansem, e, durante il loro combattimento, estrargli i dati necessari per creare una Copia di Rikue così fa, riuscendo alla fine ad ottenere i dati e a creare il clone. Una volta ottenuto il clone lo fa combattere contro Riku e, successivamente, con il pretesto di voler aiutare i complottatori testando le capacità di Sora, riesce ad introdursi nella congiura e ad accedere ai piani di Marluxia, ma, successivamente, su ordine di questi, Axel elimina Vexen.

Zexion e Lexaeus rimangono sorpresi dall'azione di Axel che anch'egli era un infiltrato, ma il numero VIII tranquillizza subito Zexion, dicendogli che ciò era necesario per guadgnarsi la fiducia i Marluxia e Larxen e i due continuano a collaborare.

Successivamente, Zexion invia Lexaeus a combattere contro Riku per convincere questi ad allearsi con loro, ma Riku rifiuta e, dopo un combattimento contro Lexaeus, viene sconfitto.

Ma, proprio quando Lexaeus pensa di aver vinto, Ansem prende il controllo del corpo di Riku ed elimina L'Eroe del Silenzio.

Successivamente Zexion discute con Axel sul fatto dei membri eliminati, Axel gli dice che appunto già Vexen, Larxen e ora Lexaeus sono morti e che, molto probabilmente, Marluxia sarà il prossimo, allora Zexion, che aveva cercato di utilizzare anche Riku per eliminare Marluxia, ritiene che l'eroe dell'Oscurità non gli sia più di alcun aiuto e lo intercetta.

Zexion appare così davanti a Riku poco dopo la fine di Marluxia, ma la morte di quest'ultimo squote l'intero castello e Riku, rimanendo scioccato dall'incredibile odore appena sparito si ferma e Zexion gli dice che l'odore appena sparito era quello di Marluxia e che, molto probabilmente, Sora lo aveva eliminato.

Allora Riku rimane sorpreso dal fatto che Sora sia nel castello ma Zexion gli dice che il custode del Keyblade non avrebbe speranze di vittoria contro Riku, poichè l'Oscurità in questi è molto grande. Poi da a Riku la Carta Mondo di Le Isole del Destino e questi rivive i ricordi del giorno in cui l'isola venne avvolta nell'Oscurità, con qualche piccola modifica da parte di Zexion.

Poi Riku affronta Darkside, lo sconfigge e incontra un finto Sora creato da Zexion ( ma Riku pensa si tratti del vero Sora ) che gli dice di odiarlo perchè usava l'Oscurità e lo attacca con la Luce mettendolo KO.

Allora Naminè è costretta ad intervenire nella mente di Riku ( assumendo la forma di Kairi ) e dicendogli di non respingere l'Oscurità nel suo cuore ma di utilizzarla come arma insieme alla luce, Riku fa così e si riprende affrontando Zexion e sconfiggendolo, costringendolo quindi alla fuga.

180px-Zexion's death

La Copia di Riku assorbe l'energia di Zexion mentre Axel osserva

Zexion si nasconde in una stanza dove trova ad attenderlo Axel con un compagno, inizialmente Zexion pensa che quel compagno sia Riku ma in realtà si tratta solo della sua copia.

Così, all'improvviso, Axel suggerisce alla copia di cominciare con Zexion, la copia capisce cosa Axel intende dire e si avvicina a Zexion asserbendogli l'energia e uccidendolo, Zexion non ebbe possibilità di difendersi poichè era già stremato dallo scontro con il vero Riku.

La copia avrebbe poi utilizzato l'energia assorbita da Zexion per affrontare, nella resa dei conti, il vero Riku, ma verrà poi sconfitto ed eliminato.

Kingdom Hearts II e Kingdom Hearts II Final MixModifica

Zexion appare nel Flashback di Roxas mentre Sora affronta l'Absent  Sillhouette di Zexion.

MondiModifica

AbilitàModifica

  • Usa devastanti magie di elemento illusione
  • Può creare delle illusioni di se stesso o delle armi dei nemici
  • Può apprendere le abilità dei nemici
  • Può creare un tornado illusivo per confondere il nemico

AspettoModifica

Zexion sembrerebbe essere il membro più giovane (escludendo Roxas e Xion) dell'Organizzazione, e quello più basso. Indossa i soliti indumenti dell'Organizzazione, soprabito, stivali e guanti, anche se le maniche sono molto larghe. I suoi occhi sono di colore verde acqua anche se solo il sinistro è visibile, mentre il destro è coperto dalla lunga frangia. I suoi capelli sono di colore acciaio, e la parte destra copre interamente la parte destra del volto. La frangia è lunga circa un pollice e mezzo o 2 pollici di lunghezza, la parte sinistra posteriore dei capelli però sono più lunghi della parte anteriore, infatti coprono il suo orecchio sinistro.

Stile di combattimentoModifica

Lo stile di combattimento di Zexion è unico del suo genere, lui è capace di assorbire le abilità dei suoi nemici e creare delle illusioni delle loro armi (nel Castello dell'Oblio lui ruba le carte ai nemici). Inoltre lui può combinare le sue abilità con quelle rubate ai nemici, per esempio quando ruba le abilità di Riku lui è capace di prenderlo per il collo e lentamente prosciugargli le forze, oppure crea delle illusioni di se stesso che lanciano un potente raggio d'energia, poi il raggio si trasforma in una sfera ed esplode. Inoltre può creare varie illusioni della sua arma Lexicon, quando viene distrutto un'illusione del Lexicon viene distrutto anche un clone di Zexion, se vengono distrutte tutte le illusioni dei Lexicon allora Zexion perde tutte le abilità rubate al nemico (e il nemico le rimpara) e il suo Lexicon riprende la sua forma originale. Ma Zexion può anche creare una carta falsa con i colori dorati di quella rubata, se essa viene utilizzata esplode e Zexion riaprende le abilità del nemico e il Lexicon riprende nuovamente la forma della sua arma.

CuriositàModifica

  • Il titolo del Lexicon più usato da Zexion (Libro del Castigo) si rivela essere il VI volume di una ricerca chiamata Illusione: Another Side. Inoltre una pagina destra del Libro del Castigo parla di una Gummiship chiamata Highwind, mentre in una pagina sinistra comincia con la T riferendosi del suo titolo in inglese (The Clocked Shemer)
  • Zexion è l'unico membro dell'Organizzazione che non fa esibire l'apparizzione della sua arma, infatti essa appare dal nulla
  • Stranamente anche le illusioni dei Lexicon danno esperienza a chi li distrugge
  • Zexion, Lexaeus e Xion sono gli unici membri dell'Organizzazione che non hanno mai incontrato fisicamente Sora
  • Il trono di Zexion è il decimo più alto di tutta l'Organizzazione (quindi il quarto più basso).
  • L'umano di Zexion, Ienzo è apparso insieme agli altri apprendisti di Ansem in Kingdom Hearts Birth by Sleep

GalleriaModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale