FANDOM



Tron
Tron KHII
Giaponese トロン
Romaji Toron
Mondo Space Paranoids
Ruolo Alleato, Membro del gruppo
Origine Tron
Doppiatore inglese Bruce Boxleitner
Doppiatore giapponese Hiroshi Tsuchida

Tron è un personaggio tratto dall'omonimo film "Tron" della Walt Disney del 1982. Si tratta di un programma ideato per essere al servizio dei Creativi, ossia le persone reali, coloro che hanno creato la rete. Il suo unico scopo è difendere il sistema e i creativi dai programmi ostili all'interno della rete.

Tron è uno di quei pochi personaggi della saga derivanti da un film non a cartoni animati. Gli altri personaggi che derivano da persone reali (e quindi film reali) sono Sark, Jack Sparrow, Capitan Barbossa, Will Turner ed Elizabeth Swann.

Nel 2011 è uscito l'atteso seguito del primo film, Tron Legacy. Tron compare in poche scene in viso (ringiovanire una persona con la grafica digitale è molto difficile e costoso) ed è interpretato dallo stesso attore del primo film, Bruce Boxleitner, che tra l'altro lo ha anche doppiato in Kingdom Hearts II. In questo film Tron, forse per un virus al suo interno, viene assoggettato ai cattivi, comandati da C.L.U., altro programma della rete. La storia raccontata in Tron Legacy comunque non ha niente a che fare con quella di Kingdom Hearts II. Inoltre, si tratta di un altra rete, non quella di Space Paranoids.

Descrizione del diarioModifica

Kingdom Hearts IIModifica

Tron (1982)

Un programma di sicurezza migliorato ed esteso da Ansem il Saggio. E' stato lui a riprogrammare l'MCP. Tron fa sì che il sistema funzioni correttamente, ma l'MCP vuole avere il controllo assoluto, togliendolo ai creativi.

Solo Ansem sa perchè questi due programmi si comportano in maniera così differente tra di loro...

StoriaModifica

Kingdom Hearts IIModifica

Tron appare solo in Kingdom Hearts II alla precisamente nel computer situato nella zona dopo lo studio di Ansem il Saggio. Leon, dopo aver scoperto il computer, contatta l'eroe della keyblade per farlo venire ad osservare i dati che vi potrebbero essere contenuti all'interno del server. Per aver premuto troppi tasti contemporaneamente e non avendo ascoltato gli avvertimenti del MCP, il trio viene proiettato dentro il computer tramite un raggio color azzurro che scompone i personaggi per poi ricomporli all'interno del server. Una volta dentro la rete il trio capita in una cella elettronica che impedisce loro di uscire. Qui conoscono Tron, il quale spiega loro in che situazione si trova attualmente la rete; spiega inoltre che lui è stato confinato li dentro perchè non ha ubbidito agli ordini del Master Control Program. Sora, intento ad uscire fuori dal pc, sblocca la serratura che impediva l'uscita dei prigionieri e, il quartetto su indicazioni di Tron, si reca nell'area Canyon dove devono attivare un oggetto che permette di riaccendere i portali che permettono l'uscita dal pc. Una volta riattivato il congengo, Tron chiede aiuto al trio per fermare l'MCP, il quale intendere invadere il mondo dei creativi ed averlo sotto controllo. Sora, Paperino e Pippo accettano la richiesta del programma ed escono dal pc per cercare una password che permetterà momentaneamente di bloccare l'MCP ed avere accesso ai dati contenuti in esso. Tornati nella rete, il trio verrà catapultato nella griglia di gioco dove Sora dovrà gareggiare con un Ciclo della Luce (una moto elettronica) come sfida dell'MCP agli intrusi "creativi". Grazie ad un Heartless che crea accidentalmente un buco nella parete a bordo griglia, Sora riesce a fuggire e a ritornare alla cella dove incontrerà Tron. Il quartetto si dirigerà al dataspazio dove, dopo una battaglia, Tron inserirà la password per bloccare l'MCP. Completata la missione, Sora e i suoi amici escono dal pc e tentano di raggiungere i dati segreti contenuti nel computer ma, pur lo sforzo eseguito, non verranno rintracciati. Apparirà sullo schermo solamente l'immagine di Ansem il Saggio: Sora, così, finalmente comprende il disguido tra l'Ansem sconfitto e il vero Ansem.

Tempo dopo l'MCP riesce ad aggirare il blocco che gli era stato immesso da Tron e prende il controllo di un grosso apparecchio elettronico che permette di trasportare gli Heartless presenti nel computer fuori nella realtà dei Creativi. Sora, Paperino e Pippo giungono alla Fortezza oscura giusto in tempo per fermare MCP. Il trio entra nel computer per salvare Tron dalla griglia di gioco, dopodichè si dirigono alla torre per le comunicazioni d'entrata e d'uscita, in modo che Tron riceva i dati necessari per eliminare l'MCP. I dati saranno inviati da Leon tramite un dischetto creato da Cid. Una volta rinforzatosi, Tron è pronto alla battaglia e il quartetto si dirige verso l'MCP per eliminarlo. Ad attenderli ci saranno sia il comandante Sark che il Master Control Program, il quale immette nel suo aiutante molta energia per affrontare il combattimento. Tron e i suoi amici riescono a sconfiggere l'MCP e Sark; dopo la battaglia, il programma apprende il vero significato di "amicizzia" e di "cuore" e, dopo un ultimo saluto al trio, si fonde con la rete per assumerne il controllo. Una volta che Sora, Paperino e Pippo escono dalla rete, Tron attiva un programma che permette di abbellire la Fortezza Oscura riportandola al suo antico splendore. Infatti la città, un tempo, si chiamava Radiant Garden e, dopo questo fatto, ne riprenderà il nome.

AspettoModifica

Tron è principalmente un programma, quindi è costituito da dati e la sua forma fisica è identica a quella di una normale persona. Tron indossa una tuta che emette una intensa luce color blu, la quale permette di capire se il programma ha intenzioni positive oppure negative; per esempio chi indossa una tuta che emette luce rossa ha intenzioni negative (come Sark).Sulla testa, Tron possiede un casco che emette una luce blu e, dietro la schiena, possiede un supporto per contenere il proprio disco di identità. Il disco che possiede Tron ha al suo interno tutte le informazioni riguardo il programma e tutti gli spostamenti e le modifiche che si hanno eseguite nel computer; inoltre, il disco, ha anche funzione d'arma: se viene lanciato contro i nemici, li può ferire gravemente. Nel videogame, se lanciato il disco, l'oggetto ritorna direttamente al possessore come se fosse un boomerang.

PersonalitàModifica

Nei primi dialoghi con Sora, Paperino e Pippo Tron appare molto strabiliato delle varie azioni che eseguono i suoi amici perchè non vengono eseguite in modo schematico e meccanico, come invece Tron compie. Dopo la sconfitta del MCP, Tron dimostra di avere cambiato il suo carattere in quanto utilizza espressioni linguistiche simili a quelle dei "creativi" e comprendendco cosa sia il cuore e chi siano i veri amici.

CombattimentoModifica

Tron è un personaggio che può sostituire sia Paperino che Pippo, in quanto possiede sia abilità che gli permettono attacchi fisici, sia abilità che gli permettono di scagliare magie (solamente Thunder).

ABILITA'

Azione

  • Autodisco: Tron scaglia il suo Disco d'Identità contro il nemico.
  • Tuono Pulsante: Tron crea diversi fulmini che infliggono danni ai nemici

Supporto

  • Premio Partita: aumenta la quantità di sfere HP, MP e Munny perse dai nemici
  • Thunder +: aumenta il danno inflitto dagli attacchi di tipo Thunder
  • Oggetti +: aumenta l'effetto curativo degli oggetti utilizzati in battaglia
  • MP Haste: la carica MP è più veloce del normale
  • Autolimite: imposta automaticamente il comando Limite come comando di reazione per Sora
  • Cambio Automatico: Tron, se non si trova nel gruppo, sostituisce automaticamente un membro privo di sensi

Limite

  • Ricompilazione 

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale