FANDOM


Roxas
(ロクサス Rokusasu)
Roxas
Kingdom Hearts: Chain of Memories, Kingdom Hearts 358/2 Days, Kingdom Hearts II, Kingdom Hearts coded
Razza:
Nessuno dell´Organizzazione XIII

Quote rosso1 Quante volte dovrò ancora sconfiggerti?!?! Quote rosso2

~ Roxas a Riku

Roxas, chiamato con il titolo de La Chiave del Destino, è il Nessuno di Sora, nato quando questo, nella Fortezza Oscura, si è tolto il cuore con il Keyblade del Cuore delle Persone per liberare il cuore di Kairi diventando così un Heartless e generando, a sua volta, Roxas.
Roxas è stato anche il numero XIII dell'Organizzazione XIII dove controllava i Samurai.
Essendo il nessuno di Sora, puo' anch'egli utilizzare i Keyblade per combattere ed è la trasformazione di Organizzazione XIII.

Punti deboli:

  • Le sue combo sono potenti ma, se parate, lo bloccano.

Punti di forza:

  • E' in grado di utilizzare due Keyblade.
  • Le sue combo risultano forti e difficili da contrastare.


StoriaModifica

Kingdom Hearts: Chain of MemoriesModifica

Roxas nasce a Crepuscopoli dopo che Sora diviene un Heartless. Qui viene trovato da Xemnas, nessuno di Xehanort e leader della misteriosa Organizzazione XIII. Xemnas, a Crepuscopoli, mostra a Roxas il vero nome del ragazzo facendo l'anagramma della parola Sora e aggiungendo una X.

Roxas a

roxas

Così, non sapendo dove andare e avendo bisogno di risposte, Roxas si unisce all'Organizzazione.
In seguito, lui e Xemnas si incontrano al Meridiano Oscuro dove Xemnas gli dice:
Sono andato a vederlo, ti assomiglia molto (riferendosi al suo incontro con Sora alla Fortezza Oscura). 

Alla fine di Chain of Memories si vede Roxas che guarda Hayner, Pence e Olette; gli passano davanti mentre mangiano un Gelato al Sale Marino, senza neanche considerare il giovane. Questo perchè non lo conoscono ancora. Roxas si gira, ma il suo volto non viene mostrato.

Kingdom Hearts 358/2 DaysModifica

180px-Kh days trio

Roxas, Axel e Xion sulla Torre dell'Orologio

Dopo essere entrato a far parte dell'Organizzazione, Roxas viene inizialmente affidato ad Axel, numero VIII dell'Organizzazione.

Ma a forza di fare missioni insieme, i due finiscono per diventare amici. Ad ogni missione la loro amicizia cresce, tant'è che al termine di ogni loro compito si recano sulla Torre dell'Orologio di Crepuscopoli a mangiare un Gelato al Sale Marino. Poi però un giorno Axel viene spedito al Castello dell'Oblio per interferire nel piano di Marluxia che, a quanto pare, intendeva ribellarsi contro l'Organizzazione assogettando ai suoi voleri Sora e rovesciando Xemnas con l'aiuto del giovane. Così a Roxas viene affidato l'ultimo membro appena giunto nell'Organizzazione, Xion. Questa inizialmente si rivela chiusa verso Roxas, ma in seguito si apre al giovane e i due diventano amici. In seguito Roxas cade in coma per diverse settimane perchè Sora si era addormentato e Naminè gli stava ricostruendo la memoria. Questa è una prova del forte legame che vi è fra Sora e Roxas. Dopo essersi ripreso dal coma, Roxas scopre che Axel è ritornato dal Castello dell'Oblio. Anche se il numero VIII inizialmente si dimostra un po' geloso poichè Roxas aveva legato una forte amicizia con Xion, alla fine i tre diventano amici per la pelle. Tuttavia, reagendo al processo di recupero dei ricordi di Sora, Roxas comincia a chiedersi perchè possieda il Keyblade e comincia anche ad avere dei dubbi sui veri obiettivi dell'Organizzazione.

Più tempo passa nell'Organizzazione e più Roxas è impaziente di avere delle risposte alle sue domande, continuando, nel frattempo, ad aiutare l'Organizzazione nel suo piano di creare Kingdom Hearts
Three's Company

Il gelato rappresentante Xion, Axel e Roxas

raccogliendo i cuori degli Heartless utilizzando il Keyblade.

In seguito Xion, anch'essa ansiosa di ottenere risposte alle sue domande, si allontana dall'Organizzazione per ritrovare se stessa, e ben presto Roxas la seguirà. Axel cercherà di fermare Roxas per convincerlo a rimanere nell'Organizzazione, altrimenti i membri gli avrebbero dato la caccia e tentato di distruggerlo per il suo tradimento. Ma Roxas risponderà: Nessuno sentirebbe la mia mancanza, proseguendo poi il suo cammino. Axel ribatterà: Non è vero.....io la sentirei, ma Roxas proseguirà senza dire una parola. In seguito, a Crepuscopoli, Roxas incontrerà Xion, la quale ha finalmente scoperto la verità su se stessa: ella è un nessuno replica (Nessuno creati artificialmente), ma è una copia imperfetta di Roxas, creata da Xemnas utilizzando i ricordi trapelanti di Sora nel caso in cui Sora si fosse rivelato inutile per i piani del Superiore di creare Kingdom Hearts. Roxas è scioccato di scoprire che Xion ha assunto l'aspetto di Sora e lo è ancor più quando Xion gli dice che intende assorbirlo per diventare il vero Sora. Ma ciò si è rivelato essere null'altro che uno stratagemma di Xion. Ella è consapevole che loro non possono coesistere e che Roxas era in pericolo e pertanto decide di sparire volentieri in modo che Xemnas non abbia successo. Xion afferma ciò poco prima di scomparire. Sapendo che Roxas non avrebbe avuto il coraggio di ucciderla, Xion assume la forma di un mostro corazzato gigante ed affronta Roxas, che dopo una lunga ed estenuante battaglia la sconfigge. Xion riassume la sua forma originale, ma dopo la battaglia Roxas perde tutti i ricordi che ha di lei. Xion, contenta ma morente tra le braccia di Roxas, chiede a questi di fermare Xemnas ed impedirgli di completare Kingdom Hearts, scomparendo infine.
Roxas riacquisisce i suoi ricordi su Xion solo quando questa muore.

180px-Roxas2Keyblades

Roxas con le due Catene Regali che diverranno poi Portafortuna e Lontano Ricordo

Rattristato, Roxas ottiene però due Keyblade adesso, poichè, dopo la morte di Xion, egli risveglia il Keyblade di Ventus. Inizialmente il suo Keyblade e quello di Ventus sono uniti ma, poco dopo, i due keyblade si trasformano in Lontano Ricordo e Portafortuna.

Roxas, dopo aver scoperto il vero obiettivo di Xemnas e dopo la morte di Xion è determinato più che mai a ritrovare Sora e a liberare Kingdom Hearts. Si reca così al Mondo che non Esiste, ma non appena giunto al Grattacielo della Memoria viene attaccato da moltissimi Neoshadow. Combattendo, nota Riku in cima al palazzo e correndo verso di lui gli lancia il "Lontano Ricordo" per far riaffiorare in lui i ricordi perduti di Xion, in modo che non se ne dimentichi e capisca il motivo per cui Roxas si trova li.
I due poi si affrontano e Roxas sembra vincere inizialmente, ma poi Riku liberà l'Oscurità al suo interno ed assume la forma dell'Heartless di Xehanort apparendo davanti a Roxas. Il giovane Nessuno, preso alla sprovvista, viene poi afferrato dal Guardiano di Xehanort che gli fa perdere i sensi.
Allora appare DiZ che apre un Corridoio dell'Oscurità che porta alla Vecchia Villa di Crepuscopoli, luogo dove egli risiede. DiZ intende riunire Roxas a Sora al fine di risvegliare più rapidamente questi dal suo processo di recupero della memoria. Tuttavia DiZ sa che l'Organizzazione è ardentemente alla ricerca del suo membro mancante e pertanto cancella a Roxas la memoria e lo ripone in una Crepuscopoli Virtuale dove il giovane avrebbe vissuto nascosto dall'Organizzazione, come un ragazzo normale, ignaro del suo passato. Roxas comincia a dimenticarsi di Xion ma questa gli dice che si sarebbe ricordata di lui e Axel.

Kingdom Hearts IIModifica

Roxas vive per qualche tempo nella Crepuscopoli Virtuale, ignaro del suo passato.
Images

Roxas col Lontano ricordo e Portafortuna


Qui fa amicizia con Hayner, Pence e Olette, tre ragazzi di Crepuscopoli continuamente in contrasto con la banda di Seifer.
Ma man mano che Naminè ricostruisce i ricordi di Sora, Roxas comincia ad avere, nei suoi sogni, visioni delle avventure passate di Sora.
Inoltre la città viene continuamente invasa da Nessuno che rubano tutte foto dove appare Roxas (non capendo la differenza e scambiando le foto per il vero Roxas). Essi avevano invaso la Crepuscopoli Virtuale guidati da Axel, mandato dall'Organizzazione che era finalmente riuscita a trovare Roxas e lo rivoleva con sè.
Tuttavia, nei momenti di estremo bisogno, il Keyblade appare per aiutare Roxas a sconfiggere i nemici per poi scomparire una volta che la minaccia se ne è andata.
Roxas, assieme ai Nessuno, entra più volte in contatto con una ragazza di nome Naminè che sembra sapere cose sul giovane che nemmeno egli sa.
Roxas incontra anche un uomo misterioso avvolto in un mantello nero (Riku) e un uomo con la faccia avvolta in bende rosse (DiZ). Quest'ultimo si rivelerà essere la causa della prigionia di Roxas nella Crepuscopoli Virtuale.

Improvvisamente Axel appare durante il Torneo Struggle, mentre Roxas stava combattendo contro Vivi. Axel
Roxas fade

Roxas si riunisce a Sora

attacca Roxas, ma DiZ interviene e salva il giovane.

Dopo il Torneo Struggle, Roxas cade giù dalla Torre dell'Orologio e, mentre cade, cerca di mettersi in contatto con Naminè. Tale tentativo porta in realtà al contatto con Kairi, la controparte di Naminè. I due parlano e quando Kairi chiede a Roxas quale fosse il nome di un certo ragazzo, Sora, sebben addormentato, parla a Kairi attraverso Roxas e le dà un suggerimento:
Inizia per S
Oltre a tutte queste persone misteriose, Roxas nota strane cose dovute ad alcune anomalie nella Crepuscopoli Virtuale, come le persone che si bloccano.
In seguito Naminè riesce a mettersi in contatto con Roxas e gli dice tutto:
egli è un Nessuno e non sarebbe mai dovuto esistere. Poi gli parla dell'Organizzazione e della grande amicizia che legava Roxas ad Axel. Gli dice di stare tranquillo, perchè non sarebbe sparito, e che un giorno si sarebbero riincontrati. Naminè viene però interrotta da Riku e DiZ che la portano via.
In seguito Axel attacca di nuovo Roxas e gli dice che l'Organizzazione gli aveva ordinato di distruggere il giovane nel caso questi non si fosse ricordato di nulla o si sarebbe opposto, ma DiZ blocca tutta la Crepuscopoli Virtuale e Axel con essa, dicendo poi a Roxas di raggiungere la Vecchia Villa. Qui Roxas viene nuovamente attaccato dai nessuno, ma Riku interviene e fa strada a Roxas che entra nella villa e raggiunge il laboratorio segreto. Qui Roxas comincia a ricordare pian piano tutta la sua vita precedente e ricorda che DiZ lo aveva spedito nella Crepuscopoli Virtuale. Infuriato, distrugge il computer di DiZ e poi prosegue nella stanza successiva, dove Axel lo attacca. Roxas lo sconfigge e prosegue, vedendo le capsule in cui stavano dormendo Paperino, Pippo e Sora, che dormiva in quella più grande.
DiZ allora appare di nuovo parlando a Roxas. Il ragazzo, stanco e carico di odio nei confronti di DiZ, lo attacca ma questi interviene chiarendogli che è inutile attaccarlo, perchè ciò che Roxas vedeva era solo una sua proiezione basata su dati. A questo punto la capsula che contiene Sora si apre e Roxas si ricongiunge con la sua controparte, risvegliandola.
Roxas non appare più per un bel pó, continuando però, come detto da Naminè, ad esistere dentro Sora.
Inoltre tutte le volte che Sora incontrerà un membro dell'Organizzazione, questi lo chiamerà Roxas anzichè Sora.
Roxas apparirà, alla fine, al Mondo che non Esiste, dove emergerà dalle profondità di Sora per affrontare quest'ultimo:
svariati Nessuno Samurai appariranno bloccando Paperino e Pippo mentre Roxas e Sora si affronteranno in una battaglia nel Tuffo nel Cuore, dove alla fine Roxas verrà sconfitto da Sora e si complimenterà con lui, dicendogli:

"Sei un buon altro."


Roxas apparirà ancora quando Xemnas sembra apparentemente sconfitto e si rincontrerà con Naminè, mantenendo la promessa che si erano fatti di rincontrarsi, per poi riunirsi entrambi con le loro controparti (Sora e Kairi).
Roxas apparirà nel finale dove, sulle Isole del Destino, Sora si rifletterà in Roxas e Kairi in Naminè.

Kingdom Hearts codedModifica

Roxas apparirà incappucciato nel Castello dell'Oblio e affronterà Sora Virtuale, ma quando viene sconfitto si rivela essere Roxas.

MondiModifica

AbilitàModifica

  • Puo' usare sia uno che due Keyblade.
  • Sfrutta il potere della Luce.
  • Può lanciare bombe a forma dello stemma dei nessuno

Stile di combattimento:Modifica

Roxas utilizza sia uno che due Keyblade, ha combo estremamente veloci ed è in grado di utilizzare fasci di luce per infliggere pesanti danni. Ha uno stile di combattimento molto differente da quello di Sora, che risulta essere più statico e meno acrobatico.

AspettoModifica

Roxas è differente da Sora e uguale a Ventus, ha i capelli biondi e a punta che tendono all'insù e gli occhi
Roxas filmato segreto

Roxas nel filmato segreto di Kingdom Hearts

azzurri. Indossa una giacchetta bianca a striscie quadrate nere, i colletti rossi e i bordi delle maniche grigi. Sul braccio sinistro ha un bracciale a scacchi bianchi e neri e due anelli: uno bianco e uno grigio. Sotto la giacchetta ha una maglia nera con una cerniera grigia a forma di X e, nella parte più bassa della maglia, due bordi grigi.

Indossa poi dei pantaloni nella parte alta neri e in quella bassa bianchi con delle scarpe a lacci rossi e i sostegni neri, il resto è grigio ma sotto le scarpe sono bianche.

CuriositàModifica

  • Roxas è uno dei tre membri dell'Organizzazione ad avere un tema di battaglia tutto suo, gli altri due sono Marluxia e Xemnas.
  • Il nome di Roxas è l'anagramma di Sora con una X aggiunta (come per tutti i membri dell'Organizzazione XIII).
  • Roxas è la controparte di Ven.
  • Quando Roxas trasforma le 2 catene regali in portafortuna e lontano ricordo, sembra inizialmente che stia cercando di formare l' X-blade
  • Il trono di Roxas è il nono più alto di tutta l'Organizzazione.

Roxas (Organizzazione XIII)Modifica

Roxas (org.)
250px-Roxas - Oathkeeper and Oblivion
Kingdom Hearts 358/2 Days, Kingdom Hearts II, Kingdom Hearts coded
Razza:
Nessuno dell´Organizzazione XIII

Punti deboli:

  • In grado di lanciare i suoi Keyblade. In quei momenti è utile approfittarne ed attaccare.
  • Se si parano i suoi colpi, esita un istante prima di riprendere l'attacco.

Punti di forza:

  • Può usare due Keyblade, a differenza di Sora che è in grado di usarne uno solo.
  • Usa magie di ogni tipo e attributo.
  • Usa attacchi derivanti dal Potere della Luce.
  • Le sue combo risultano molto potenti e difficili da evitare.

MondiModifica

AbilitáModifica

  • Limite e Limite+.
  • Puó usare fino a due Keyblade.
  • Usa magie di ogni elemento tranne l'Oscurità.

Stile di combattimentoModifica

Il suo stile di combattimento risulta parecchio differente da quello di Sora. Lo stile di quest'ultimo è molto più statico e limitato (oltretutto per il fatto che non è in grado di impugnare due Keyblade se non nella Fusione Finale). Roxas, utilizza combo aeree devastanti al pari di quelle a terra. Utilizza svariate magie e grossi fasci di Luce che infliggono danni pesanti. Con l'utilizzo dei suoi due Keyblade "Lontano Ricordo" e "Portafortuna", le sue combo risultano molto più lunghe, potenti e veloci.

AspettoModifica

Roxas ha i capelli biondi a punta e occhi azzurri, come Ventus. E' vestito con la tunica nera dell'Organizzazione XIII e porta degli stivali neri simili a scarpe.

GalleriaModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale