FANDOM


Che grammatica imbarazzante, amico mio...
Grillo Parlante icona.png
Questo articolo necessita di una formattazione grammaticale!

Meglio che venga ricontrollata la grammatica di questo articolo: bisogna formattarlo perché diventi enciclopedico!
Rikunort.png

Riku Ansem

Riku-Ansem è la forma che Riku usa per catturare Roxas, in una missione richiesta da DiZ per aiutare Sora a risvegliarsi e ripristinare il suo potere. Durante lo scontro, Roxas si rivela troppo forte per Riku che, essendo determinato a non perdere il Nessuno, si toglie la benda rivelando il potere oscuro di Ansem nascosto in lui. In questa forma, Riku riesce a sconfiggere Roxas portandolo da DiZ, che lo inserisce nella Crepuscopoli virtuale impiantandogli dei falsi ricordi, per proteggerlo e celarlo dall'Organizzazione XIII.

Riku assume questa forma alla fine di Kingdom Hearts 358/2 Days e continua a rimanervi per la maggior parte di Kingdom Hearts II. In questo stato, il ragazzo sembra identico a Ansem (eccezione fatta per il suo abbigliamento, la Veste Nera dell'Organizzazione XIII), e si riferisce a se stesso come uno pseudo-Ansem. Nel Mondo che non esiste, Naminé rivela la vera identità di Riku a Kairi, che informa poi Sora (che riconosce il suo cuore e si convince), Paperino e Pippo.

Dopo l'esplosione del decodificatore durante il tentativo di trasformare il Kingdom Hearts in dati da parte di Ansem il Saggio, Riku viene liberato da Ansem e ottiene nuovamente la sua forma normale. La forma Riku-Ansem prevede, oltre all'enorme potere oscuro proprio dell'Heartless di Xehanort, anche la presenza del suo Guardiano alle sue spalle. Questo Heartless si materializza alle spalle di Riku-Ansem solo una volta, ovvero durante lo scontro con Roxas.

Voci del diarioModifica

Kingdom Hearts IIModifica

Ansem

Uomo misterioso che si avvale del potere dell'oscurità.

Qual è il suo vero obbiettivo?

Riku

Le sembianze che Riku, veccho amico di Sora, ha scelto.

Anche se l'Heartless di Xehanort ha tentato di controllare Riku dall'interno, il cuore di quest'ultimo è stato più forte. Tuttavia, per Riku, l'unico modi di controllare l'oscurità è stato diventarne parte integrante.

Riku ha cominciato a farsi chiamare "Ansem", probabilmente in segno di determinazione. È pronto a vivere nell'oscurità per risvegliare il suo amico Sora.

StoriaModifica

Kingdom Hearts 358/2 Days
Riku-Ansem y su Guardian.png

Riku-Ansem sconfigge Roxas

Modifica

Riku assume queste sembianze alla fine di Kingdom Hearts 358/2 Days quando viene sconfitto da Roxas. Riku sa già che userà questa forma, e dice a Topolino di non rivelare mai a Sora quello che sarebbe successo. In queste condizioni, il ragazzo sembra identico ad Ansem, tranne che per la veste, infine decide di appropriarsi del nome dell'Heartless. Dopo la sconfitta di Roxas, DiZ lo catturerà, per poi inserirlo in una Crepuscopoli virtuale, per effettuare il risveglio di Sora.

Kingdom Hearts IIModifica

Riku continua a rimanere in questa forma per la maggior parte di Kingdom Hearts II. Nella parte iniziale del gioco, Roxas, prova ad entrare nella vecchia villa: diversi Nessuno appaiono ma Riku-Ansem interverrà, ostacolandone l'intervento.

Egli appare di nuovo nella Terra dei Dragoni. Dove Mulan è la prima a vederlo, e cerca di catturarlo. Sora, Paperino e Pippo arrivano e, con Mulan, si dirigono in cima alla montagna, inseguendolo. Sora, ignaro, affronta Riku il quale fugge al Palazzo Imperiale per parlare con l'Imperatore. Dopo aver dato il suo messaggio, lascia il mondo.

Riku-Ansem appare di nuovo in "Il mondo che non esiste". Dopo che Naminé ha aiutato Kairi a fuggire Saïx cerca di catturarle, ma Riku-Ansem interviene, mettendo in fuga il membro dell'Organizzazione. Kairi scopre la verità su Riku attraverso Naminé, e va a cercare Sora che si trova nella Stanza delle Vacue Melodie, venendo però ostacolata da diversi Shadow. Riku richiama due Keyblade, un Lontano Ricordo per sè e un Posto del Destino, quest'ultimo lo dona a Kairi.

Dopo aver sconfitto Xigbar, Sora, incontra Kairi e Riku-Ansem. In un primo momento crede che sia l'Heartless di Xehanort, per poi scoprire la sua vera identità. Si dirigono quindi verso Xemnas, neutralizzando Saïx e Luxord che tentano di fermarli invano. Lungo la via trovano Ansem il Saggio con il decodificatore che esplode durante il tentativo di trasformare il Kingdom Hearts in dati. In seguito a questo incidente Riku-Ansem ritorna nella forma normale e si schiera dalla parte di Sora, fiancheggiandolo durante lo scontro finale contro Xemnas.

AbilitàModifica

Nella forma Riku-Ansem, Riku ottiene il controllo completo dei poteri oscuri di Ansem. Egli può levitare, convocare il Guardiano di Xehanort teletrasportarsi e causare esplosioni di energia oscura. In questa trasformazione è capace, inoltre, di usare il Dark Firaga. Egli può anche aprire e utilizzare corridoi delle Tenebre. In questa forma, dimostra di poter sconfiggere Roxas, così come Saïx. Tuttavia, quando il decodificatore del Kingdom Hearts esplode, il suo cuore viene decontaminato dall'Oscurità. Per questo motivo, Riku non è più in grado di utilizzare le abilità oscure della forma precedente.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale