FANDOM


Master Control Program
2MCP
Giaponese マスター・コントロール・プログラム
Romaji Masutā Kontorōru Puroguramu
Mondo Space Paranoids
Ruolo Antagonista
Origine TRON
Doppiatore inglese Corey Burton
Doppiatore giapponese Ikuya Sawaki
Quote rosso1 Tron, non capisci? A noi non servono i creativi. Noi siamo superiori. Loro sono superflui. Diventa parte di me e insieme potremo controllare il mondo! Quote rosso2
~ MCP

L'MCP, o Master Control Program, è un potente programma a capo del sistema informatico della Rete di Space Paranoids. Risiede proprio al centro del Computer, e da lì controlla tutti i movimenti nella Rete, assistito dal suo secondo, il Comandante Sark. E' ossessionato dai Creativi, e cerca più volte di prendere il controllo del loro mondo. Sebbene Ansem il Saggio non avesse inserito l'MCP nella sua Rete fornitagli dalla ENCOM, probabilmente fu Ansem a reintrodurlo, per dare più sicurezza al sistema di difesa della Fortezza oscura.

L'MCP aveva lo stesso ruolo nel film Disney del suo esordio, TRON. Anche nel film, i suoi nemici giurati erano i Creativi, ma venne sconfitto da Tron e Flynn.

Descrizione del diarioModifica

Kingdom Hearts IIModifica

Tron (1982)

Il Master Control Program. E' responsabile del controllo totale del sistema.

Anzichè lavorare per i Creativi, l'MCP complotta per assumere il controllo totale del sistema. Rifiuta di eseguire gli ordini dei Creativi e cerca di mettere in atto il suo piano malvagio, seminando il caos tra gli altri Programmi.

StoriaModifica

Kingdom Hearts IIModifica

L'MCP, dal Nucleo del Computer centrale, comanda e dà gli ordini a Sark, il suo sottoposto, incaricato di controllare la sicurezza della Rete. Il Programma che da sempre cerca di impedire all'MCP di compiere il suo piano è Tron, un difensore dei Creativi. L'ingresso a Space Paranoids di Sora e i suoi amici non fa altro che adirare ulteriormente l'MCP, che cerca di eliminare i Creativi entrati nella Rete. Nonostante non si veda mai in azione, l'MCP si cela dietro a tutti i guai e i guasti nella Rete e nel Sistema di Difesa della Fortezza oscura, causati dal potente programma sempre per danneggiare i Creativi. Il potere dei Creativi è però più grande, e soprattutto di tratta di individui inprevedibili. Sora, infatti, aiutato da Tron, riesce a raggiungere il centro della Rete e ad eliminare il Master Control Program, il cui posto è preso dallo stesso Tron, che ora amministra la Rete senza la tirannia dell'MCP.

AspettoModifica

L'MCP appare nella sua vera forma come due grossi cilindri rossi che vengono proiettati da una sfera scura al centro di essi. Il dispositivo sferico al centro è argentato, con sfumature rosse e una piccola luce al centro. Il cilindro inferiore non ha alcun rilievo, mentre in quello superiore si trova il cosiddetto viso del Master Control Program, che appare come se fosse una faccia umana, con occhi, bocca e naso, anche se più allargati a causa della grandezza del cilindro. Negli occhi, sottostanti a due piccole sopracciglia, ci sono le pupille bianche. Nonostante questa sia la vera forma dell'MCP, nel Grillario compare solamente la forma di "muro digitale".

Il Master Control Program si manifesta nella forma digitale quando deve comunicare con Sark, o altri programmi, che si trovano lontani dal Nucleo del Computer centrale, dal quale l'MCP non può spostarsi. In questo caso, il viso dell'MCP è costituito da linee bianche che formano un insieme di triangoli e quadrilateri, creando appunto la sagoma di un volto umano allungato in orizzontale, con un grosso naso e la bocca larga. In questa forma l'MCP ha gli occhi rossi.

PersonalitàModifica

Il Master Control Program è incredibilmente rivoltoso nei confronti dei Creativi. Non si conosce il motivo di tale avversione, forse creata da un errore nella programmazione dell'MCP alla ENCOM, al momento della sua creazione. Sta di fatto che l'MCP, oltre ad odiare i Programmi che lavorano per i Creativi, odia anche gli stessi Creativi, cercando addirittura di eliminarli appena se ne presenta l'occasione. Per l'MCP, i Creativi sono solamente degli ostacoli all'immenso potere che i Programmi possono prendere nelle loro mani. Più volte tenta di convinvere Tron a unirsi a lui nella lotta agli umani, ma senza successo.

BossModifica

MCP

2MCP

Katakana マスター・コントロール・プログラム

Tipologia Somebody
Giochi Kingdom Hearts II


Località Livello HP EXP Forza Difesa
Space Paranoids 45 920 0 42 24
Arma Fuoco Gelo Tuono Oscuro Non-elementale
x1.0 x0.5 x0.5 x0.5 x0.5 x0.5

Ricompense
Nella seconda battaglia
HP +5, Elemento Reflex (Sora), HP +4 (Paperino), Slot Accessori +1 (Pippo), HP +5 (Tron)
Mondi
Space Paranoids
L'MCP non ha alcuna possibilità di movimento, quindi il vero avversario non è lui, ma il Comandante Sark, che nel frattempo, dopo la prima battaglia, sarà divenuto gigantesco, aiutato proprio dal Master Control Program.

Punti di forza

  • Difeso da alcuni blocchi.
  • Prima occorre abbattere il gigantesco Sark

Punti deboli

  • Non può muoversi
  • Pochissima difesa
  • Attacca solamente grazie ai pannelli circostanti

STRATEGIA

Dopo aver abbattuto il gigante Sark colpendolo prima alle caviglie e poi alla testa, il vortice di blocchi che protegge la sfera centrale dell'MCP si fermerà. In questo momento occorre distruggere uno dei blocchi (pochissimo resistenti), per poi attaccare direttamente la sfera con i Comandi di Reazione, l'unico modo per attaccare l'MCP. Premendo quando richiesto Triangolo si attiva prima il Comando Cancella, nel quale Tron si toglie il Disco dalla schiena e lo punta contro il Master Control Program. Il successivo Comando di Reazione Carica concentra le forze di Sora, Paperino, Pippo e Tron sul Disco che contiene il software per eliminare l'MCP, il quale comincia a perdere HP dal raggio di luce sprigionato appunto dal Disco.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale