FANDOM


Quote rosso1 Voglio che tutti quelli che incontro si ricordino di me. Nei loro ricordi, le persone possono vivere per sempre. Quote rosso2

~ Lea parla con Isa
Lea

Lea KH3D

11Lea

Giaponese リア
Romaji Ria
Mondo Radiant Garden
Ruolo Alleato
Origine Kingdom Hearts Birth by Sleep
Doppiatore inglese Quinton Flynn
Doppiatore giapponese Keiji Fujiwara

Lea appare in Kingdom Hearts Birth by Sleep, è il migliore amico di Isa. È il Qualcuno di Axel.

Descrizione del DiarioModifica

Kingdom Hearts Birth by Sleep

Un simpatico, ragazzo allegro che tende a fare cose senza consultare nessun altro, a volte con risultati disastrosi. Sembra essere appeso alle persone che ha incontrato e che lo ricordano. Lea ha insegnato a Ventus l'importanza di fare nuove amicizie.

StoriaModifica

Kingdom Hearts Birth by Sleep Modifica

Era assieme al suo migliore amico Isa quando incontrò Ven seduto per terra con il Keyblade di legno di Terra. Lea raccolse il Keyblade e chiese a Ventus se gli appartenesse. Ven rispose di si, allora Lea cominciò a prendere in giro Ven, dicendo che si comportava da bambino se giocava ancora con quelle cose, mostrando i suoi Fresbee orgoglioso. Subito dopo questo episodio, sfida Ven in un combattimento mentre Isa si fa da parte sorridendo. Dallo scontro però esce sconfitto e Isa non perde tempo per prenderlo in giro. Lui risponde che come amico avrebbe dovuto prendere la sua parte e dice a Ven di vedere con che tipo ha a che fare. Isa se ne va, lasciandolo indietro con Ven. Lea dice a Ven che si sarebbero rivisti perchè ormai erano amici. Raggiunge Isa, i due guardano il castello di Ansem il Saggio e poi se ne vanno.

Lea keyblade

Lea mentre mostra il suo Keyblade

Kingdom Hearts: Dream Drop Distance Modifica

Lea si risveglia improvvisamente nella sala del Computer di Ansem, insieme a Ienzo, Even, Aeleus e Dilan, accorgendosi che sono tornati umani. Poi nota che mancano Braig, Isa e Xehanort, e si chiede dove siano. Si mette poi a cercarli per il castello, senza successo, e ascolta Ienzo parlare della rinascita dei Nessuno: quando ritornano umani, appaiono dove si erano divisi, ergo i tre dovrebbero trovarsi a Radiant Garden. Lea, scocciato, decide di andare ad aiutare Sora.

Usa quindi un Corridoio Oscuro per andare al Castello Disney e aiutare Topolino, Pippo e Paperino, difendendoli da Malefica con i suoi Chakrams, e costringendola a fuggire. Topolino lo ringrazia, ma lo rimprovera anche per aver usato l’oscurità imprudentemente, chiamandolo Axel, ma lui lo corregge, dicendo di chiamarsi Lea. Si dirige poi con loro alla Torre Misteriosa, dove Yen Sid parla loro del pericolo che Sora e Riku stanno correndo, forse a causa di Xehanort. Dopodiché dice a Lea che il cammino che vuole percorrere non sarà facile, ma Lea ribatte che è pronto a cominciare.

Arriva poi appena in tempo al Castello che non Esiste, per proteggere Sora comatoso da Xehanort, che stava per impiantargli un frammento del suo cuore, per farlo diventare un suo clone e membro della Nuova Organizzazione XIII. Poi viene attaccato da un membro incappucciato e la sua Claymore, che si rivela essere Saïx; Lea, sorpreso, lo chiama Isa, ma lui non rispone e lo respinge via, per poi sparire insieme agli altri membri e a Xehanort.

Porta Sora alla Torre di Yen Sid, ma questi non si sveglia, poiché il suo Cuore è quasi sprofondato dall’Oscurità. Quando poi Riku viene nominato Maestro del Keyblade per aver salvato Sora, Lea rivela che anche lui ha un Keyblade (che al Castello non era riuscito a evocare) e che intende studiare per diventare Maestro. Allora evoca il Keyblade nello stupore di tutti.

Un altro Guardiano della Luce Modifica

Nel Fianle segreto, mentre Paperino e Pippo stanno parlando, nominano Lea, dicendo che è andato a Radiant Garden per sbrigare delle faccende.
666px-LeaKH3D

Lea umano senza segni

AspettoModifica

Lea ha i capelli simili al suo Nessuno, solo più corti e di un rosso più brillante mentre gli occhi cambiano colore, da verde a verde acqua, come quelli di Isa. Lea porta una canotta bianca sotto un gilet arancio senza maniche e con le tasche. Porta dei larghi pantaloni marroncino-grigiastro che finiscono poco prima delle caviglie. Indossa della scarpe rosse con il bordo e la linguetta bianca con lacci neri e calzini neri. Al collo porta una sciarpa kefia gialla.

Quando tornerà umano in Kingdom Hearts Dream Drop Distance, è identico al suo nessuno, infatti porta la sua Veste Nera, solo che non ha i segni a forma di "lacrima" sotto gli occhi.

PersonalitàModifica

Lea è allo stesso tempo infantile e competitivo, pronto a distruggere il programma di Isa per la sua lotta con Ventus. Questo è evidente anche nei titoli di coda, quando si è visto cercare di liberarsi dalla stretta di Dilan, senza ascoltare l’amico, che cerca di dissuaderlo. È spensierato e ironico, e consiglia a Ven di dichiarare pareggio per il suo bene, quando in realtà è Lea quello a terra.

Crede che nei ricordi, lui e gli altri possano vivere in eterno, quindi chiede sempre agli altri di memorizzare il suo nome e non dimenticarsi di lui. Questa carattteristica è stata ereditata da Axel.

Lista di armi Modifica

Avendo in passato (KH Birth by Sleep) toccato un keyblade ora ha capacità di usare il Keyblade, allo stesso modo hanno ottenuto i relativi keyblade Kairi in BBS toccando quello di Aqua, Riku toccando quello di Terra.

Keyblade Modifica

Altre Modifica

CuriositàModifica

Sembra che Lea tramasse qualcosa con Isa, il loro piano venne svelato nei titoli di coda dove si vede Dilan e Aeleus sbattere Lea e Isa fuori dal castello di Ansem il Saggio. I due vengono poi ancora visti nei titoli di coda dove Lea compra un Gelato al Sale Marino da Paperon de Paperoni.

GalleriaModifica