FANDOM


Kingdom Hearts: Birth By Sleep è un gioco della serie Kingdom Hearts per PSP. Rilasciato in Giappone il 09/01/10 sarà disponible in Nord America e in Europa dal 10/09/10. Il nome del gioco è stato diffuso con il filmato segreto di Kingdom Hearts II Final Mix. Kingdom Hearts: Birth By Sleep è stato realizzato dallo stesso team che ha creato Kingdom Hearts Re:Chain of Memories, come quest'ultimo la canzone principale del gioco è "Simple and Clean" di Utada Hikaru. Questo gioco è il sesto della serie ad essere rilasciato, ma il primo in ordine cronologico.

Nella distribuzione nel Nord America e in Europa il gioco includerà anche nuove caratteristiche come le figurine, due boss segreti ed un opzione aggiuntiva di multiplayer. Kingdom Hearts Birth by Sleep è uno dei capitoli facenti parte della Serie Xehanort.

StoriaModifica

Kingdom Hearts Birth By Sleep inizia nella Terra di Partenza, dove tre giovani detentori del Keyblade, molto amici tra di loro, - Terra, Aqua e Ventus (meglio noto come Ven) vengono istruiti per diventare Maestri Keyblade dal Maestro Eraqus. Per raggiungere questo rango, gli apprendisti devono sottoporsi ad un esame di qualificazione. Terra e Aqua prendono parte all'esame insieme ma, mentre Aqua supera il test, Terra non viene considerato idoneo a diventare un Maestro per colpa dell'oscurità che risiede nel suo cuore. Successivamente un gruppo di misteriose creature chiamate Nesciens iniziano ad apparire negli altri mondi e, un altro Maestro del Keyblade, Xehanort scompare senza lasciare traccia. A Terra viene assegnato il compito di distruggere i Nesciens e di trovare il Maestro Xehanort. Nel frattempo Ven viene spinto a seguire Terra dal misterioso apprendista di Xehanort, Vanitas, contro il volere del Maestro Eraqus. Quest'ultimo invia Aqua a controllare Terra per impedirgli di cadere nell'oscurità e di riportare Ven nella Terra di Partenza. Al loro arrivo in altri mondi, Terra, Aqua e Ven incontrano vari personaggi Disney, nuovi e vecchi, combattendo orde di Nesciens lungo la loro strada. Tra i personaggi che incontrano c'è Topolino, apprendista dello stregone Yen Sid, anch'esso in missione per distruggere i Nesciens. Terra finisce per attirare l'attenzione di molti malvagi, che gli offrono di sapere in che luogo si trovi il Maestro Xehanort in cambio di assistenza nei loro oscuri piani. Terra scopre che Xehanort sta cercando le sette Principesse del Cuore (fanciulle che non hanno oscurità nei loro cuori) e incoraggia Aqua ad aiutare queste incoraggiando la luce nei loro cuori, nella speranza che attirino Xehanort. Tuttavia la preoccupazione di Aqua e Ven per Terra cresce quando vengono a sapere di alcuni suoi misfatti commessi negli altri mondi. I tre si riuniscono, anche se per poco, a Radiant Garden dove Aqua incontra Kairi, una bambina con una grande e pura luce nel suo cuore, e la incora n hanno un altro confronto con Terra, che cerca di tenere le distanze da loro a causa del suo pericoloso potere oscuro. Terra e Aqua provano a convincere Ven di tornare nella Terra di Partenza ma egli, preoccupato per le sorti delll'amico, rifiuta. Aqua e Terra si ritrovano nelle Isole del Destino dove incontrano due bambini, Sora e Riku. Terra nota subito il potenziale di Riku e lo ritiene degno, un giorno, di brandire il Keyblade, mentre Aqua sente un forte legame con i due bambini. Nel frattempo Ven incontra il Maestro Xehanort, che gli rivela di essere intenzionato ad usare il suo cuore per creare il Keyblade finale meglio noto come X-Blade, cosa che Master Eraqus ha sempre saputo. Ven ritorna nella Terra di Partenza per confrontarsi con Eraqus,che tenta di eliminare Ven per far si che il piano di Xehanort non si realizzi. Tuttavia via Terra, mandato da Xehanort, interpreta male la situazione e l'attacco del maestro e teletrasporta Ven in salvo. Così facendo Terra commette un errore, Master Xehanort uccide Eraqus e dice a Terra di andare nel Cimitero dei Keyblade lasciando che la Land of Departure cada nell'oscurità. Nelle Isole del Destino Ven incontra Vanitas che svela il suo misterioso passato: Ven è stato l'apprendista di Xehanort, ma il suo cuore è stato ritenuto troppo fragile da quest'ultimo per i suoi piani, cioè estrarre l'oscurità dal cuore di Ven e usarla per creare Vanitas. Anche a Ven viene detto da Vanitas di andare al Cimitero dei Keyblade. Ad Aqua nel frattempo viene rivelata la morte di Eraqus da Yen Sid che come ai suoi amici chiede di recarsi al cimitero. Proprio in questo luogo i tre amici si incontrano, dove trovano i resti della misteriosa Guerra dei Keyblade. Il Maestro Xehanort appare insieme a Vanitas dicendo di voler usare l' X-Blade per aprire Kingdom Hearts così come il desiderio di usare il corpo di Terra per contenere il proprio cuore e mantenersi in vita più a lungo assaporando i frutti del suo piano. Segue una battaglia epica, Xehanort congela Ven e Vanitas colpisce Aqua rendendola incosciente. In questo momento Terra libera l'oscurità nel suo cuore permettendo incosapevolmente a Xehanort di prendere possesso del suo corpo e così rinascere. Intanto l'anima di Terra prende vita nei resti della sua armatura per sconfiggere Xehanort. Ven riesce a scongelarsi prima che Vanista uccida Aqua e scopre la sua controparte oscura come fonte di tutti gli Unversed. Vanitas si fonde con Ven prendendo il sopravvento su di lui ottenendo così l' X-Blade. Aqua viene svegliata da Topolino e i due combattono contro il Ven posseduto mentre il Ven originale combatte contro di Vanitas dentro se stesso. Aqua frantuta l'X-Blade e Ven distrugge Vanitas portando così la fine degli Unversed, anche se il suo cuore va perso nel processo. La distruziona dell' X-Blade scatena un'esplosione di luce che scaravente ogni persona presente nel luogo nei corridoi dello spazio, tutti tranne il Sentimento Persistente di Terra che rimane nel Cimitero dei Keyblade.

Topolino salva Aqua e Ven portandoli nella Torre di Yen Sid dove Aqua scopre che Ven è caduto in un profondo sonno da dove può svegliarsi solo se riceverà indietro il suo cuore. Aqua prende il corpo di Ven e lo porta nelle rovine della Terra di Partenza dove trova il Keyblade di Eraqus che usa per mettere l'amico nella Stanza del Sonno e trasformare quel mondo nel Castello dell'Oblio. Cercando di recuperare anche Terra, Aqua atterra alla Fortezza oscura, dove si trova l'essere formato dall'unione di Terra e del Maestro Xehanort. L'individuo non ricorda niente, solo un nome: Xehanort. Aqua, attaccata da Terra-Xehanort, comincia a combattere per poter riavere il cuore del suo amico. Il ragazzo però ha la peggio e cade in una pozza di pura oscurità. Aqua si lancia nella pozza per salvare Terra, ma è costretta a sacrificarsi, perchè tutti e due non possono raggiungere di nuovo la luce. Aqua rimane quindi nel mondo dell'oscurità, continuando a vagare per più di 10 anni. Terra, invece, sempre unito al Maestro Xehanort, viene trovato da Braig, Dilan e Ansem il Saggio nella Fortezza oscura. Il ragazzo pensa di chiamarsi Xehanort, e da lì in poi diventerà un apprendista di Ansem.

Momenti oscuriModifica

Si tratta del filmato segreto del gioco, sbloccabile dopo aver raggiunto determinati obiettivi. Il filmato offre un impostante dialogo tra Terra e il maestro Xehanort, alcuni ricordi di Ansem il Saggio e un altro dialogo altrettanto bello e importante, tra Aqua e Ansem nel regno dell'oscurità.

Una spiegazione più approfondita del filmato è in questa pagina.

GameplayModifica

ScenariModifica

Il gioco si divide in tre scenari, ognuno di essi si potrà giocare individualmente con uno dei tre protagonisti così proseguendo con la storia di ognuno di loro. Il gioco comincia sempre con Ventus, nel tutorial, e poi, prima dell'esame di qualificazione, occorre scegliere quale personaggio usare nel resto della storia. Ogni scenario conta all'incirca 15 ore di gioco per un totale 45 ore rendendo così KH Birth By Sleep uno dei giochi più lunghi della serie.

AbilitàModifica

In Kingdom Hearts Birth by Sleep ci sono nuove abilità come il Deck Commands, la Shoot Locks e la Command Styles. Il Deck Commands sono le abilità standard equipaggiabili via menù con un sistema simile al deck di KH:Chain of Memories. La Shoot Locks sono degli attacchi unici che involvono in un preciso periodo di tempo con potenti e dannosi assalti sul nemico. I Command Styles sono sempre degli attacchi unici per Terra, Aqua e Ven simili al Shoot Locks.

Tabellone di comandoModifica

Oltre a far crescere il livello dei personaggi come in tutti gli altri giochi della serie, possiamo sfruttare e giocare nei Tabellone di comando con cui facendo atterrare il personaggio sulle caselle possiamo ottenere premi speciali oltre che a vedere invocazioni di personaggi Disney e altri effetti speciali.

Unione DimensionaleModifica

Nei precedenti capitoli della serie si potevano evocare personaggi Disney o di Final Fantasy (solo in KH:Chain of Memories) che con le loro particolari abilità ci davano supporto in battaglia. In KH:Birth by Sleep spariscono le invocazione, il cui posto viene preso dalle Unioni Dimensionali (Dimensional Link/D-Link in inglese) , che ci garantisce i poteri di alcuni personagi per un breve periodo di tempo. In modalità Wireless con l'Unione Dimensionale è anche possibile collegarsi con la PSP di un amico evocando il suo personaggio di fianco al nostro.

Lista dei D-LinksModifica

Modalità MultigiocatoreModifica

Come il suo precedessore 358/2 Days, Kingdom Hearts Birth By Sleep mette a dispozione una modalità multiplayer denominata Modalità Arena vs. Si potranno usurfruire di amature colorate, nuove abilità solo per questa modalità e bonus da usare nella storia. Si può combattere fino a tre giocatori contro i Nesciens personalizzando i propri nomi. Il rango viene segnalato con i simboli colorati simili a quelli nel vestiario di Aqua, Terra e Ven. La Modalità Multigiocatore è accessibile solo in uno speciale mondo, l'Arena del Miraggio. Oltre ai combattimenti tra giocatori, la modalità Multigiocatore comprende anche le Corse Folli, i Tabelloni di comando e la Modalità Arena normale.

I NesciensModifica

Essendo KH:BbS il prequel del primo Kingdom Hearts, I Nessuno ancora non esistevano e gli Heartless erano poco conosciuti. Ma a colmare la loro assenza ci sono nuovi nemici, gli Unversed. Variando da piccole creature oscure ad enormi mostruosità, essi attaccano i tre protagonisti durante il loro viaggio nei mondi. Durante la storia viene svelato che i Nesciens non sono altro che le estensioni di Vanitas. Essendo nati da una grande e pura forma grezza d'oscurità, Vanitas è in grado di manipolare i pensieri e le emozioni negative di un essere per reincarnarle sotto forma di Nesciens.

Doppiaggio italianoModifica

  • Alessandro Rigotti: Terra
  • Valentina Favazza: Aqua
  • Davide Pierino: Ventus, Roxas
  • Gabriele Patriarca: Vanitas, Sora, Svicolo
  • Flavio Aquilone: Giovane Xehanorth, Riku
  • Letizia Ciampa: Kairi, Xion
  • Joy Saltarelli: Namine
  • Omero Antonutti: Ansem il Saggio
  • Oliviero Dinelli: Even
  • Alessandro Rossi: Aleus
  • Roberto Draghetti: Dilan
  • Christian Iansante: Xigbar
  • Loris Loddi: Isa
  • Stefano Crescentini: Lea, Hercules
  • Sergio Graziani: Maestro Xehanorth
  • Saverio Indrio: Maestro Eraqus, Specchio Magico
  • Luca Eliani: Paperino
  • Roberto Pedicini: Pippo, Mammolo
  • Daniela Brunella: Biancaneve
  • Paola Gianetti: Strega
  • Ludovica Modugno: Regina Grimilde, Malefica, Lady Tremaine
  • Maurizio Reti: Brontolo
  • Bruno Alessandro: Dotto, Re Uberto, Re del Castelo dei Sogni
  • Leonardo Graziano: Gongolo
  • Francesco Meoni: Eolo
  • Ambrogio Colombo: Pisolo, Orazio Cavezza, Gran Duca
  • Francesco Venditti: Principe
  • Laura Lenghi: Aurora, Paperina, Qui, Quo, Qua
  • Simone D'Andrea: Principe Filippo
  • Franca Lumachi: Flora
  • Melina Martello: Fauna
  • Giovanna Rapattoni: Serenella
  • Monica Ward: Cenerentola
  • Francesco Bulchkaen: Principe Azzurro
  • Tatiana Dessi: Anastasia
  • Emanuela Baroni: Genoveffa
  • John Olson: Lucifero
  • Luca dal Fabbro: Jack Jack
  • Alina Moradei: Fata Smemorina
  • Paola Valentini: Minni
  • Antonella Rinaldi: Cip
  • Teo Bellia: Ciop
  • Massimo Corvo: Pietro Gambadilegno
  • Germano Longo: Yen Sid
  • Alessandro Quarta: Topolino
  • Bob Van Der Houven: Stitch
  • Paolo Lombardi: Jumba Jokiba
  • Mino Caprio: Pleakley
  • Paola Tedesco: Presidentessa del Consiglio
  • Frank Walker: Sparky
  • Angelo Nicotra: Gantu, Capo Toro Seduto
  • Marco Bresciani: Whinnie The Pooh
  • Luca Biagini: Tigro
  • Valerio Ruggeri: Tappo
  • Paolo Buglioni: Hi-Ho
  • Aurora Cancian: Kanga
  • Alex Polidori: Roo, Giovane Sora
  • Gabriele Caprio: Giovane Riku
  • Agnese Marteddu: Giovane Kairi
  • Vittoria Febbi: Nonna di Kairi
  • Mario Bardella: Merlino
  • Gigi Angelillo: Paperone
  • Giancarlo Magalli: Filottete
  • Massimo Venturiello: Ade
  • DavIde Chevalier: Zack
  • Giorgio Borghetti: Peter Pan
  • Carlo Reali: Capitan Uncino, Re Stefano
  • Ezo Garinei: Spugna
  • Fabrizio De Flavis: Orsetto
  • Luca La Penna: I Gemelli
  • Alessio Puccio: Leporello

Mondi e PersonaggiModifica

Castello dei Sogni


Città Disney

Spazio assoluto

Le Isole del Destino


Bosco dei Nani


Dominio Incantato


Cimitero dei Keyblade

Terra di Partenza

Arena del Miraggio


Torre Misteriosa


L'Isola che non c'è


Monte Olimpo

Radiant Garden


Il Bosco dei cento Acri

Keyblade ottenuti da Terra, Aqua e Ventus durante il giocoModifica

Edizione SpecialeModifica

Screenshot 235196.jpg
Si tratta di un Edizione Speciale di Kingdom Hearts Birth by Sleep, un action RPG prodotto da Square Enix e facente parte della saga di Kingdom Hearts.

E' stata rilasciata in Europa il 9 Settembre.
Questa edizione è un esclusiva Europea e, rispetto al normale Birth by Sleep, contiene in più:

  • Una scatola in cui custodire il gioco ed i vari contenuti extra.
  • Un Artbook di 48 pagine intitolato The Art of Kingdom Hearts Birth by Sleep, contenente alcune illustrazioni dal gioco.
  • Due stampe di Kingdom Hearts Birth by Sleep.

Rispetto al normale Birth by Sleep, quest'edizione costa solo 5€ in più per molti più contenuti.

Kingdom Hearts Birth by Sleep Final MixModifica

Testuya Nomura, creatore della serie di Kingdom Hearts, ha dichiarato che a gennaio 2011 uscirà la versione Final Mix di KHBbS, ovvero appunto Kingdom Hearts Birth by Sleep Final Mix. Il gioco, ovviamente una esclusiva giapponese, conterrà tutte le innovazioni della versione occidentale e avrà anche nuove sfide nell'Arena e due nuovi boss segreti, che, aggunti ai due già presenti, fanno diventare 4 i boss speciali presenti nel gioco.

External linksModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale