FANDOM


Iago
200px-Iago.png
Giaponese イアーゴ
Romaji Iago
Mondo Agrabah
Ruolo Alleato

Ex Nemico

Origine Aladdin
Doppiatore inglese Gilbert Gottfried
Doppiatore giapponese Tōru Okawa

Iago è un pappagallo, ex alleato di Jafar quando questi era ancora il Gran Visir di Agrabah. Dopo gli avvenimenti di Kingdom Hearts, però, Iago passa dalla parte di Aladdin, e decide di abbandonare il suo ex padrone. Nonostante Jafar lo minacci in Kingdom Hearts II, costringendolo a mentire ai suoi amici, Iago resta comunque buono e viene perdonato da Aladdin.

Compare in Kingdom Hearts, Kingdom Hearts: Chain of Memories, Kingdom Hearts II e Kingdom Hearts coded. La sua prima apparizione fu in Aladdin (1992), ma compare anche nei due seguiti: Il Ritorno di Jafar e Il Re dei Ladri.

Descrizione del diarioModifica

Kingdom HeartsModifica

Kingdom Hearts: Chain of MemoriesModifica

Pappagallo furbo e chiacchierone. Iago volò per Agrabah, facendo da occhi e orecchie al malvagio Jafar.

Kingdom Hearts IIModifica

Aladdin (1992)

Il rumoroso e astuto pappagallo di Jafar. Riferisce a Jafar tutto quello che accade ad Agrabah.

Le malefatte di Iago lo avevano fatto finire dentro la lampada, imprigionato con Jafar. Ora che è di nuovo libero, giura di aver cambiato piume. Chissà se è vero...

Kingdom Hearts Re:codedModifica

Astuto e loquace pappagallo del visir Jafar. Agli ordini di quest'ultimo, si prodiga per facilitare la conquista di Agrabah.

StoriaModifica

Kingdom HeartsModifica

Qui Iago viene sempre visto sulla spalla di Jafar, gioca dunque un ruolo minore. Tuttavia, è stato proprio lui a rubare la Lampada del Genio ad Aladdin. Iago ha però un ruolo importante nella battaglia finale: è infatti lui il nemico da contrastare, perchè tiene con sè la Lampada di Jafar, il cui recupero è necessario per esiliare il genio malvagio.

Kingdom Hearts: Chain of MemoriesModifica

Qui Iago è apparso sotto forma di ricordo, tenendo nuovamente la Lampada di Jafar nella battaglia contro Sora, Paperino e Pippo.

Kingdom Hearts IIModifica

Iago è stato liberato dalla Lampada in cui era stato rinchiuso assieme a Jafar, quando ha incontrato Sora e gli altri cerca di convincerli che era cambiato. Solo Pippo però sembra credergli, sino a quando Iago riesce a salvare il gruppo da un gruppo Heartless.
Iago cerca di dimostrare anche ad Aladdin che non era più cattivo, perciò tenta di dimostrarlo prendendo la Lampada a Pietro, riuscendoci. Tuttavia, quando Jafar viene rilasciato, Iago è costretto dal suo malvagio ex padrone a mentire al gruppo, dicendo di andare alle Rovine del Deserto a cercare Jafar. E' tutto però una trappola, poichè Jafar crea una sua Ombra per contrastarli e tenerli occupati.
Successivamente, però, Iago riacquista di nuovo la fiducia di Aladdin salvandogli la vita da un attacco di Jafar.

Kingdom Hearts codedModifica

Qui Iago aiuta Jafar proprio come in Kingdom Hearts. Iago ruba la Lampada del Genio ed appare poi nella battaglia contro Jafar dove ancora una volta tiene la sua Lampada.

AspettoModifica

Iago è un grassoccio pappagallo rosso, con il becco arancione, proprio come le sue zampe. Ha delle folte sopracciglia nere, che coprono una parte del viso completamente bianca, dove si trovano anche gli occhi, dalle iridi gialle. Le piume delle ali sono rosse e blu, nella parte finale. La coda è molto lunga, e nella parte finale è come le ali, blu.

PersonalitàModifica

Mentre nel primo Kingdom Hearts Iago sembra meschino e ciecamente fedele a Jafar, nel proseguo delle avventure la sua personalità subisce un cambiamento. Iago sembra aver completamente abbandonato le azioni malvage. Tutto sembra testimoniato dal suo grande gesto, col quale rischia la vita per proteggere Aladdin. Tuttavia, Iago talvolta pensa troppo a sè stesso, come quando mente ad Aladdin e agli altri per salvarsi la vita da Jafar.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale