FANDOM


Grillo Parlante
Grillo Parlante icona
Giaponese ジミニークリケット
Romaji
Mondo Paese dei Balocchi

Altre residenze Castello Disney

La balena

Ruolo annotatore
Origine Pinocchio
Doppiatore inglese Edward Cliff

Il Grillo Parlante è un personaggio apparso per la prima volta in Kingdom Hearts e successivamente in Kingdom Hearts:Chain of Memories, Kingdom Hearts II, Kingdom Hearts coded e, anche in Kingdom Hearts: Dream Drop Distance.

StoriaModifica

Kingdom HeartsModifica

In Kingdom Hearts come negli altri giochi il Grillo ha il ruolo di annotare ciò che accade. Il Grillo si presenta al castello Disney, dove viene incaricato dalla regina Minni di seguire Pippo e Paperino. Mentre i tre si avviano alla ricerca del re lui racconta la sua storia dicendo che il suo mondo era stato distrutto e lui era il solo ad essere arrivato fin li. Il Grillo accompagnerà Sora, Paperino e Pippo per il resto del viaggio e sarà presente in pochissimi dialoghi. Il Grillo durante il viaggio tiene un diario chiamato "Grillario", nel quale annota appunti su tutto ciò che succede e sui personaggi che incontra. Alla Fortezza Oscura dopo che Riku ha preso il Keyblade e Paperino e Pippo lo hanno seguito per Sora sarà comunque possibile consultare il Grillario.

Inoltre il Grillo incontrerà Pinocchio ne la Balena e, essendoci uno stretto legame fra i due, lui sarà presente in molti dei dialoghi riguardanti quel mondo.

Kingdom Hearts: Chain of MemoriesModifica

Il Grillo in questo capitolo parteciperà più attivamente: prendendo la parola in diversi mondi, come il Monte Olimpo, e perdendo anche lui in parte la sua memoria.

Il Grillo dovrà riscrivere tutto il Grillario, poiché, oltre alla memoria dei personaggi, si è perso anche tutto il suo contenuto. Al termine della storia anche il Grillo verrà rinchiuso nelle capsule insieme a Sora per recuperare i ricordi perduti a causa del potere di Naminè. Sapendo che, in cambio, dimenticherà tutto ciò che è accaduto nel Castello dell'Oblio, annota sul suo diario di ringraziare Naminè.

Kingdom Hearts IIModifica

In Kingdom Hearts II, il Grillo avrà, come nel primo capitolo, il ruolo unico di narratore. L'unica occasione in cui parlerà sarà quella iniziale, chiedendosi, dopo essere stato liberato dalla capsula, cosa sia successo nel arco di tempo in cui lui e gli altri avevano dormito. Così consulterà il suo Grillario, il quale sarà però vuoto e presenterà solo l'annotazione: "ringraziare Naminè".

Kingdom Hearts CodedModifica

IL GRILLO PARLANTE IN RE COED

Il Grillo Parlante in una vignetta di Kingdom Hearts Re: Coded.

In questo capitolo il Grillo, sfogliando le pagine del diario vuoto, nota una frase misteriosa. Cosi decide di digitalizzare il Grillario per scoprirne di più, riuscendoci grazie al supporto di Paperino, Pippo, Topolino, Cip e Ciop.

Dopo aver digitalizzato il Grillario, scopre però che è invaso da un bug e contatta il Sora Virtuale per eliminarlo.

Kingdom Hearts 3D: Dream Drop DistanceModifica

In Kingdom Hearts 3D il Grillo sarà presente nel mondo del Paese dei Balocchi, dove appare come Sogno, e non in persona. Incontra Sora all'entrata del mondo, non ricordandosi chi sia (perché è solo un Sogno, e il vero Grillo in realtà non c'è nel Mondo), ma fa amicizia con lui quando si offre di aiutarlo a cercare Pinocchio.

Quando Sora salva Pinocchio da dei Divorasogni, Grillo lo porta via in attesa che il suo amico ritorni. Tuttavia Pinocchio scopre che Geppetto è andato a cercarlo nella Balena, così il Grillo viene con lui per ritrovare il padre. Quando la Balena si inabissa, Sora, che assiste alla scena, capisce che tutto questo non è reale, ma frutto del mondo che sta sognando.

CuriositàModifica

Stranamente il Grillo scrive di sé stesso sul diario solo in Kingdom Hearts I e II, mentre in tutti gli altri capitoli non si cita.

GalleriaModifica