FANDOM


Giardino radioso
Radiant Garden KHBBS
Giochi Kingdom Hearts Birth by Sleep
Kingdom Hearts II
Alleati N/A
Origine Kingdom Hearts II

Il Giardino radioso è un mondo apparso dapprima in Kingdom Hearts II e poi in Kingdom Hearts Birth by Sleep. Nei primi giochi della saga, però, compare con il nome di Fortezza oscura, che rappresenta l'enorme castello che sorveglia sulla città. Il Giardino radioso è il mondo d'origine di diversi personaggi della serie Final Fantasy, e anche il luogo di nascita di Kairi e di Ansem il Saggio.

Sebbene si tratti dello stesso mondo, anni prima di Kingdom Hearts Malefica ne prese il comando grazie agli Heartless, e la rinominò Fortezza oscura, una sorta di mondo oscuro dal quale tutti gli abitanti hanno dovuto fuggire. Dopo la fine di Malefica, però, il mondo comincia a ripopolarsi, la città torna a fiorire. Anche Leon, Yuffie, Aerith, Cloud e Cid tornano nella Fortezza oscura, intenti a dare una mano a ricostruire la città, fondando anche il Comitato di Restauro della Fortezza oscura. Dopo l'intervento di Tron, però, in Kingdom Hearts II si scopre che l'antico nome del mondo era in realtà Giardino radioso, e gli abitanti cominciano a ricordarsene. Il regnante del Giardino radioso, prima dell'avvento di Malefica, era Ansem il Saggio.

StoriaModifica

Kingdom Hearts Birth by SleepModifica

Sulle tracce dei movimenti del Ragazzo in maschera, i 3 Cavalieri Ventus, Terra e Aqua giungono nella Giardino radioso praticamente tutti nello stesso momento.

Terra viene a sapere degli spostamenti di Vanitas dopo aver parlato con il Maestro Xehanort nella Landa desolata. Xehanort afferma che Vanitas, in quanto essere oscuro, è alla ricerca di luoghi luminosi per contaminarli, e che quindi la sua prossima tappa sarà sicuramente la Città della Luce, ovverosia il Giardino radioso. Giunto nella Piazza centrale della città, Terra viene aggredito da alcuni Nesciens, che sconfigge. Dopo aver visto il Maestro Xehanort girovagare per la città, Terra decide di seguirlo, senza però trovarlo. Nel Borgo, dopo aver incontrato Merlino, incontra un enorme Nesciens volante, e decide di seguirlo per affrontarlo.

Aqua arriva in questo mondo pochi minuti dopo Terra, senza incontrarlo. La ragazza incontra Paperone, che le dice che un ragazzo si è appena allontanato, dirigendosi di corsa verso il Castello. Giunta proprio di fronte al Gran Portico della fortezza, Aqua incontra una bambina dai capelli rossi che sta fuggendo in lacrime, alla quale stanno dando la caccia alcuni Nesciens. All'improvviso interviene anche Topolino, che la aiuta a sconfiggere tutti i Nesciens e a proteggere la bambina. Terminato lo scontro, Aqua si accorge subito che la bambina, Kairi, emana una Luce speciale, e probabilmente è questo il motivo dell'attacco dei Nesciens. Aqua intanto scopre che Topolino è un allievo del Maestro Yen Sid, e decidono di collaborare. Purtroppo, senza preavviso, il Frammento di stella di Topolino si attiva, e lo trasporta in un altro Mondo. Aqua ha quindi qualche istante per parlare con Kairi, e lancia su di lei un prezioso incantesimo, che le permetterà di salvare il suo Cuore pieno di Luce grazie all'internento di qualcuno che vorrà proteggerla, se mai ne avrà bisogno in futuro. Poco dopo arriva la Nonna di Kairi, che accompagna a casa la nipote, raccontandole una curiosa leggenda. Aqua guarda allontanarsi le due, ma vede un enorme Nesciens volante, e lo segue fino al Reattore della città.

KingdomHearts uncle scrooge

Ventus parla con Paperone

Ven atterra nella Piazza centrale proprio mentre Topolino viene trasportato dal suo Frammento di stella. Ventus decide così di dirigersi verso il Portico del Castello, dove ha visto Topolino, ma qui viene allontanato dalle guardie del castello, Dilan e Aeleus. Prima di allontanarsi, però, Ventus vede un enorme Nesciens volante e lo insegue. Anche Dilan e Aeleus vorrebbero intervenire, ma Even, uno scienziato al servizio di Ansem il Saggio, li ferma, affermando che solo quel ragazzo, il cui cuore è colmo di Luce, potrà affrontare il nemico e distruggerlo. Tornato nella Piazza, Ventus salva Paperone da alcuni Nesciens, e questi, per ringraziarlo, gli dona 3 biglietti omaggio per un ingresso a vita alla Città Disney. Ventus continua così l'inseguimento del Nesciens, e nel frattempo incontrerà anche il mago Merlino.

I 3 Cavalieri si ritrovano tutti nello stesso luogo, il Reattore della città. Qui i 3 Nesciens incontrati da ognuno di loro si uniscono, formando l'enorme Triarmatura. Insieme riescono ad abbattere il Nesciens corazzato, e finalmente Aqua e Ven possono parlare con Terra, che li aveva abbandonati alla Terra di Partenza senza dire nulla a nessuno. Dopo aver consegnato ai suoi amici i biglietti per la Città Disney, Ventus confida loro di aver affrontato un ragazzo mascherato, il quale lo aveva convinto della colpevolezza di Terra. Terra afferma che questo ragazzo è in realtà Vanitas, un essere oscuro che si ciba delle emozioni negative, e ordina a Ven di tornare a casa. Aqua, invece, consiglia a Terra di reprimere la sua oscurità, e di aver visto cosa ha fatto nei Mondi che ha visitato. Terra si sente ferito, e accusa Aqua di averlo spiato per tutto questo tempo, sotto l'ordine del Maestro Eraqus. Terra abbandona così nuovamente i suoi amici, e fugge. Ven, invece, rifiuta di tornare a casa, e anzi decide di continuare a inseguire Terra.

Poco dopo, lo stesso Terra incontra un misterioso uomo, tale Braig, che gli dice di aver rapito il Maestro Xehanort. Terra non sembra convinto che ciò sia la verità, ma decide comunque di andare nei sotterranei della città, oltre i Giardini esterni. Terra scopre che il Maestro Xehanort è stato veramente rapito, e che è legato ad uno dei condotti cittadini. Braig è insieme a Xehanort, e vuole a tutti i costi affrontare Terra per ottenere un Keyblade, che, come ha scoperto dall'anziano maestro, sarebbe un arma potentissima per i suoi scopi. Terra quindi affronta Braig, e viene esortato dallo stesso Xehanort a utilizzare il potere dell'oscurità per farlo. Proprio l'oscurità che risiede in Terra sarà fondamentale: Terra ferirà ad un occhio e al viso Braig, il quale fugge senza aver conquistato il Keyblade. Xehanort, liberatosi dalle catene di Braig, si congratula con Terra, e lo convince che ciò che ha fatto è stato giusto, poichè un vero Maestro Keyblade, secondo lui, deve saper dosare bene Luce e Oscurità, una cosa che Eraqus, ad esempio, teme. Continuando ad adularlo, Xehanort convince Terra ad abbandonare Eraqus e a diventare un suo allievo. Terra accetta, e Xehanort lo nomina (non ufficialmente) Maestro Keyblade.

RadiantGardenLook

Una veduta del Castello dalla Piazza centrale

Aqua, dopo aver incontrato Merlino, incontra finalmente Vanitas, che la vuole sfidare per testare le sue qualità. Sebbene sembri che Aqua vinca, in realtà Vanitas non ha avuto danni o problemi, e anzi afferma che Aqua potrebbe essere un ottimo piano di riserva. Detto questo, Vanitas scompare, e Aqua riparte per inseguirlo.

Ventus, che aveva inseguito Terra dopo aver sconfitto la Triarmatura, perde le tracce del suo amico, ma incontra un ragazzino, Ienzo, accerchiato da numerosi Nesciens. Ven si ferma quindi nella Piazza centrale a proteggere il bambino, e riceve anche i ringraziamenti di Even, uno scienziato del castello e conosciente di Ienzo, che gli dice che forse in futuro si sarebbero nuovamente incontrati. Poco dopo, mentre gioca con il Keyblade di Legno di Terra, si scontra con Isa e Lea, due ragazzi del luogo. Lea, in tono giocoso, decide di sfidare Ventus, il quale esce nettamente vincitore. I tre però si mettono a ridere, e pensano ai loro sogni e al fatto che tra di loro già si sia instaurato un sentimento di amicizia. Ventus dunque riparte verso nuovi Mondi, ripensando a ciò che è successo nel Giardino radioso.

Episodio FinaleModifica

Dopo aver trasformato la Terra di Partenza nel misterioso Castello dell'Oblio, per proteggere il dormiente Ventus durante il suo sonno, Aqua scopre che nel Giardino radioso si sta addensando una grande quantità di oscurità, e decide di raggiungerlo, alla ricerca di Terra e del Maestro Xehanort. Aqua incontra Terra, il quale però è già stato posseduto da Xehanort, ma sembra non ricordare nulla, in seguito alla battaglia avvenuta al Cimitero dei Keyblade. Xehanort viene assalito dall'oscurità, e affronta Aqua. La Maestra Keyblade vince, ma Terra-Xehanort precipita nell'oblio, cadendo verso l'immensa oscurità. Aqua si getta a capofitto nel mare di oscurità per salvarlo, ma capisce che entrambi non potranno salvarsi. La ragazza così decide di lasciare la sua Armatura e il suo Keyblade a protezione dell'amico, che lo riportano nel Giardino radioso. Aqua invece è condannata a restare nel Regno dell'Oscurità.

Privo di sensi, Terra-Xehanort viene ritrovato da Braig nella Piazza centrale della città, e accompagna Dilan, Aeleus e Ansem il Saggio al corpo del ragazzo. Ansem cerca di far rinsavire il ragazzo, il quale ricorda solamente un nome: Xehanort. Ansem ordina a Braig di portare il ragazzo al castello, mentre Dilan si occupa dell'Armatura e della strana arma abbandonati lì vicino.

Momenti oscuriModifica

Xehanort ha cominciato a lavorare come apprendista di Ansem il Saggio nel suo laboratorio. Un giorno, Braig lo ferma in un corridoio dei sotterranei, chiedendogli se si ricordasse cosa è successo e chiedendogli di Terra. Xehanort sembra confuso, ma forse si tratta solamente di una strategia. Più in là, Ansem il Saggio, mentre mangia un gelato con Ienzo, guarda incuriosito Braig e Xehanort.

L'Organizzazione XIII e l'arrivo di MaleficaModifica

Nei 10 anni che separano le vicende di Kingdom Hearts Birth by Sleep e Kingdom Hearts, il Giardino radioso subisce bruschi cambiamenti. Diversi anni dopo le vicende di Ventus, Aqua e Terra, i 6 apprendisti di Ansem il Saggio (Dilan, Aeleus, Even, Ienzo, Braig e Xehanort) si ribellano al loro maestro e lo cacciano dal castello (esiliandolo forse addirittura nel Regno dell'Oscurità). Gli scienziati cominciano a studiare molto più a fondo i Cuori delle persone, e i misteriosi Heartless, esseri oscuri generati proprio dai Cuori. E' durante questi studi che Xehanort e gli altri apprendisti si spingono troppo oltre, intingendo di oscurità i loro Cuori e dando origine ai loro rispettivi Heartless e Nessuno. Mentre gli Heartless si disperdono sotto il comando di Ansem, i Nessuno fondano l'Organizzazione XIII, e si dirigono al Mondo che non Esiste per farne il loro quartier generale

Senza un capo alla guida, il Giardino radioso cade in disgrazia, a causa dell'invasione degli Heartless agli ordini della strega Malefica. Dopo aver lasciato il Dominio incantato, infatti, Malefica ha bisogno di una imponente fortezza per pianificare la sua conquista del Kingdom Hearts. Giunge quindi nel Giardino radioso, e conquista il Castello, dando il via ad un regime di terrore e paura, costringendo anche molti abitanti, tra cui Cid, Leon, Aerith e Yuffie, a fuggire, lasciando la Fortezza oscura, come ormai viene nominato questo mondo.

Kingdom Hearts IIModifica

Dopo aver sconfitto il MCP, Tron scopre vecchi file nel Computer di Ansem, dove sono inserite foto realizzate poco dopo la realizzazione della città. La rivelazione di Tron restituisce agli abitanti i ricordi perduti, e la Luce comincia ad irradiare tutto il mondo. Aerith, parlando con Sora, afferma che questo mondo prima era chiamato e conosciuto con un altro nome: Giardino radioso.

LuoghiModifica

La vecchia cittàModifica

PiazzaFontana

Piazza della Fontana

Prima dell'arrivo di Malefica, il Giardino radioso aveva un aspetto molto diverso. Esisteva un enorme luogo di riunione e di accoglienza per chi arrivava in città, la Piazza centrale, oltre la quale si poteva scorgere l'immenso castello che governa sulla città. Uscendo dalla città, oltrepassando le Porte della città, era possibile raggiungere e ammirare i magnifici Giardini esterni, un luogo stupendo e luminoso nel quale era anche visibile l'esterno della imponente città e le sue mura difensive. All'interno della città, invece, c'è il Borgo, sede di vari negozi e anche della Casa di Merlino, che riprenderà in seguito agli avvenimenti di Kingdom Hearts. Particolarmente stupenda è la mitica Piazza della Fontana, sede di appunto una enorme fontana sampillante a gradoni, che delimita anche le mura cittadine. E' possibile anche esplorare l'esterno e l'interno delle mura, che attraverso un intricato Canale riescono a collegare diverse parti della città, come ad esempio il Reattore, dove si trova la fonte di energia che dà elettricità al resto della città. Sotto al Gran Portico, dal quale è possibile entrare nel Castello, si trovano gli altrettanto splendidi Giardini interni della città, costituiti da una serie di grosse strutture a gradoni sui quali sono fioriti splendidi prati.

La nuova cittàModifica

Vedi Città del Giardino radioso in Kingdom Hearts II.

TesoriModifica

AbitantiModifica

NemiciModifica

NesciensModifica

AltriModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale