FANDOM


Cimitero dei Keyblade
CimiteroKeyblade.png
Giochi Kingdom Hearts II
Kingdom Hearts Birth by Sleep
Alleati Topolino (con Aqua)
Origine Kingdom Hearts II

Il Cimitero dei Keyblade (Keyblade Graveyard, in inglese) è un enigmatico mondo desolato apparso per la prima volta in Kingdom Hearts II Final Mix +. Si dalla sua prima apparizione, il Cimitero dei Keyblade, che veniva anche denominato Landa desolata, si manifesta come un mondo deserto, inospitale, e teatro di tante guerre. Finora si conosce solo un residente in questo deserto mondo: il Sentimento Persistente di Terra.

Le migliaia di Keyblade rimaste nella sono infatti la testimonianza delle grande e misteriosa Guerra dei Keyblade, combattuta molto tempo prima delle avventure di Aqua, Terra e Ventus, e alla quale molti sono interessati. Tra questi c'è il Maestro Xehanort, che ha in mente un grandioso piano per far rivivere la Guerra dei Keyblade e entrare in possesso del potere di Kingdom Hearts.

Il Cimitero dei Keyblade rappresenta il punto di arrivo per i possessori del Keyblade che vogliono dimostrare il loro potere. Infatti, gli antichi custodi si scontrarono in una sanguinosa battaglia, appunto la Guerra dei Keyblade, ma nessuno ne uscì vincitore. Da quel momento, i custodi Keyblade sono diminuiti drasticamente nell'Universo, anche a causa della grossa influenza dell'Oscurità sui cuori dei cavalieri.

Il Cimitero dei Keyblade viene visitato da tutti i custodi della saga di Kingdom Hearts: Aqua, Terra e Ventus lo visitano per la battaglia finale, mentre Sora scopre un misterioso portale spazio-temporale nel Castello Disney, nella Sala della Prima Pietra della Luce, che lo trasporta fino ad una battaglia contro Sentimento Persistente.

StoriaModifica

Kingdom Hearts Birth by SleepModifica

Dopo aver visitato il Dominio Incantato, il Castello dei Sogni e il Bosco dei Nani, Ventus viene attratto nella Landa desolata, mondo sconosciuto, nel quale viene attaccato a sopresa da Vanitas. Vanitas è nettamente superiore a Ventus, ma interviene Topolino, che, con il suo Cercastelle, riesce a salvare Ven. I due, insieme, combattono contro il ragazzo in maschera, e hanno la meglio. Vanitas fugge, e se ne vanno anche Ven e Topolino, con la promessa di rincontrarsi.

Dopo diverso tempo, è Terra che viene richiamato dal Maestro Xehanort nella Landa desolata. Xehanort parla a Terra della creazione di Vanitas, e della possibilità che fondendo i due cuori di Ventus e Vanitas si possa creare il potente X-Blade, il Keyblade più potente di tutti. Il Maestro Xehanort è preoccupato che il Maestro Eraqus, a conoscenza del fatto che Ventus e Vanitas non dovrebbero neanche esistere per il bene dell'Universo, possa uccidere Ventus. Terra allora decide di aiutare Xehanort, e corre alla Terra di Partenza, dove ucciderà Eraqus. Xehanort però rivela il suo vero piano, e invita Terra al Cimitero dei Keyblade, che sarà teatro di un'altra guerra, quella che vedrà i tre allievi di Eraqus morire sul campo di battaglia.

Gathering1.jpg

La distesa dei Keyblade

I tre amici, Terra, Aqua e Ventus, si ritrovano nella Valle dei Keyblade. Ventus ha scoperto cosa è successo in passato: mentre si stava allenando con il Maestro Xehanort, questi ha deciso di prelevare l'oscurità dal cuore di Ven per renderlo più forte e creare Vanitas, l'alter ego di Ven. I due, quando raggiungeranno un potere uguale e contrario, verranno fusi, per creare il potente X-Blade. Terra e Aqua però non sono ovviamente d'accordo, e decidono di difendere il loro amico fino alla fine, ora che il loro legame è più saldo che mai. Il pericolo però ovviamente è rappresentato dal Maestro Xehanort, che intanto si avvicina a passo lento accompagnato da Vanitas.

Dopo un lungo preludio alla battaglia finale, Xehanort evoca Kingdom Hearts, e si prepara ad aprirlo non appena Vanitas si ricongiungerà a Ventus. Terra però si dirige velocemente alla vetta della montagna creata dal Maestro Xehanort, e affronta per alcuni minuti sia Xehanort che Vanitas. Xehanort però ordina a Vanitas di andare verso il fondo della valle, dove Aqua sta cercando di salvare Ventus.

Mentre Terra e Xehanort e Vanitas combattevano, però, Aqua ha dovuto scontrarsi e sconfiggere Braig, misterioso alleato di Xehanort. Braig, in realtà, rivela di essere stato ingaggiato dal Maestro Xehanort solo per fargli guardagnare tempo, infatti appena terminato lo scontro con la ragazza, lui fugge. Aqua, però, viene colta di sorpresa dall'arrivante Vanitas, che la colpisce facendola svenire. Vanitas comincia quindi a combattere contro la sua controparte Ventus a colpi di Keyblade, e sembra avere la peggio. In realtà Vanitas esce vincitore dallo scontro, infatti, con i suoi Nesciens (Ventus scopre che i Nesciens venivano creati da Vanitas) immobilizza il cavaliere e si fonde con lui, creando Ventus-Vanitas, custode del potentissimo X-Blade.

CKlogo.png
Terra, intanto, sempre sulla cima della montagna, ha avuto la meglio dopo una lunga lotta contro il Maestro Xehanort. L'anziano infatti non è più giovane e vigoroso come un tempo, infatti gli scontri fisici non sono più il suo meglio. Neanche il suo potente Keyblade (vedi: Keyblade del Maestro Xehanort) riesce ad aiutarlo. Tutto però procede secondo il piano di Xehanort. Infatti, quando Terra sembra sul punto di aver vinto, Xehanort ne approfitta per "rubarsi" il cuore e immetterlo nel corpo di Terra. Infatti, lo scopo principale di Xehanort non era chiamare al Cimitero i tre cavalieri e sconfiggerli, ma prendere possesso di Terra, per avere un nuovo e forte corpo. Xehanort però non ha fatto i conti con il ritrovato senso della giustizia di Terra, e infatti, dall'inanimata Armatura di Terra nasce Sentimento Persistente, che sconfigge il neonato Xehanort, unione appunto tra Terra e il Maestro Xehanort. Al termine della battaglia Xehanort giace a terra privo di sensi, mentre Sentimento Persistente conficca il suo Keyblade nel suolo e si inginocchia davanti ad esso, pronto, in futuro, a correggere i propri errori.

In fondo alla montagna, nel frattempo, gli scontri andavano avanti. Aqua, priva di sensi, viene aiutata da Topolino, giunto al Cimitero dei Keyblade per aiutare i suoi amici contro il Maestro Xehanort e Vanitas. Aqua vede un ragazzo con i capelli biondi, i vestiti di Ven e l'X-Blade in uno spiazzo, e va a salutarlo, pensando che Ventus avesse sconfitto Vanitas. Aqua però viene salvata all'ultimo istante ancora una volta da Topolino, che aveva capito che quello non era Ven, bensì Ventus-Vanitas, unione dei due. Aqua e Topolino quindi cominciano a lottare contro Ventus-Vanitas per poter liberare il cuore di Ven rinchiuso al suo interno. Proprio all'interno di questo corpo, però, la lotta tra Ventus e Vanitas continuava. Il cuore di Vanitas, che impugna il suo X-Blade, cerca di sopprimere il cuore di Ventus, per prendere definitivamente possesso di Ventus-Vanitas. Il cuore di Ventus, però, ha la forza di reagire, e sconfigge il cuore di Vanitas. All'esterno, Aqua e Topolino vengono scaraventati al suolo da Ventus-Vanitas, troppo forte con il suo X-Blade. Mentre il nemico si sta preparando ad usare il suo Keyblade per avere accesso a Kingdom Hearts. Aqua chiede al cuore di tutti i suoi amici di aiutarla in questa estenuante battaglia, e proprio i suoi amici, in qualche modo, le consegnano la loro forza. Aqua riesce così letteralmente a rompere l'X-Blade di Ventus-Vanitas, e l'essere sparisce, lasciando al suolo senza senzi Ventus. Aqua vorrebbe avvicinarsi al suo amico, ma l'X-Blade, che è stato rotto, comincia a sprigionare una potentissima energia, che spazza via tutti i personaggi che avevano preso parte alla battaglia. Alla fine, al Cimitero dei Keyblade, rimane solo Sentimento Persistente, che rimarrà lì per almeno 12 anni, fino all'arrivo di un ragazzo con un Keyblade...

Kingdom Hearts II Final Mix +Modifica

Sora scopre un grande portale misterioso nella Sala della Prima Pietra della Luce, al Castello Disney, e, attraversato il portale, si ritrova nella Landa del Cimitero dei Keyblade. Ad attenderlo c'è un misterioso uomo con l'armatura, che si rivela essere il Sentimento Persistente, ancora lì dopo oltre 10 anni. Sentimento Persistente prima pensa di essere di fronte a Xehanort, poi invece capisce che non si tratta nemmeno del ragazzo al quale ha passato in consegna il Keyblade (Riku, infatti Terra, in Birth by Sleep, fa la cerimonia di passaggio con lui). Sentimento Persistente si chiede perchè il ragazzo non sia ancora arrivato, poi comincia a combattere contro Sora, Paperino e Pippo. Alla fine della battaglia, Sentimento Persistente si rimette nella sua classica posizione, inginocchiato di fronte al suo Keyblade.

StrutturaModifica

Il Cimitero dei Keyblade è una vastissima area deserta e disabitata, visitata solo di rado da pochi personaggi, come il Maestro Xehanort. Nonostante si tratti di un luogo desertico, in passato fu teatro della misteriosa e grande Guerra dei Keyblade, della quale ancora oggi si conosce molto poco. Uno dei punti di maggiore interesse in questo mondo è sicuramente la Valle delle Tempeste di Sabbia, enormi colonne ventose che risucchiano i personaggi e li "tengono in ostaggio" fino all'eliminazione dei Nesciens che si annidano dentro di essi. Di notevole importanza è però la Valle dei Keyblade, enorme canyon con migliaia di Keyblade, resti della Guerra del Keyblade e dei loro precedenti possessori. Mentre la zona era prima completamente piana, dopo lo scontro in Kingdom Hearts Birth by Sleep, la Valle dei Keyblade cambia totalmente conformazione, con un'alta montagna a sorvegliare la vallata.

In un altro punto del mondo, forse lontano dalla Valle dei Keyblade, si trova la Landa, arena rocciosa e dalla forma vagamente circolare, sede tra l'altro dell'Absent Sillhouette dei Pensieri di Vanitas, e teatro dello scontro con esso.

PersonaggiModifica

NemiciModifica

NesciensModifica

BossModifica

CusiositàModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale