FANDOM


Castello della Bestia
CastelloBestia
Giochi Kingdom Hearts II
Kingdom Hearts 358/2 Days
Alleati Bestia (KHII)
Origine La bella e la bestia

Il Castello della Bestia è un mondo originale Disney apparso finora in due episodi della saga, ovvero (in ordine di uscita) Kingdom Hearts II e Kingdom Hearts 358/2 Days. Nel castello troviamo tanti personaggi provenienti dal film Disney La bella e la Bestia (1991), compresi i servitori del Principe tramutati in oggetti animati.

Particolari sono alcune ambientazioni del castello, ricostruite fedelmente dal film d'animazione.

StoriaModifica

Kingdom HeartsModifica

Seppur questo mondo non appaia, alla Fortezza oscura è possibile incontrare sia Belle, rapita da Malefica, che la Bestia, corsa lì per salvare la principessa. Si suppone che il mondo del Castello della Bestia sia distrutto come gli altri mondi delle 7 Principesse del Cuore.

Kingdom Hearts 358/2 DaysModifica

In 358/2 Days, Roxas (ma non solo) viene inviato spesso al Castello della Bestia in ricognizione, per scoprire qualcosa di questa strana e incantata dimora. Il membro dell'Organizzazione XIII più interessato alla Bestia è Xaldin, che non a caso avrà un ruolo principale nelle vicende di questo mondo in Kingdom Hearts II. Lo scopo principale di Roxas sarà capire cosa ha a che fare la Bestia con la sua rosa, che lui protegge da qualsiasi cosa.

LogoCastelloBestia

Logo di questo mondo

La prima missione di Roxas al Castello della Bestia è al 73° giorno (missione 22). La missione consiste nell'eliminare un Sergente. Spostando le 4 statue dei gargoyle nel cortile del castello, Roxas scopre anche il Passaggio segreto, che gli permette di entrare di nascosto nel castello. Roxas torna in questo mondo nei giorni 75 e 76: nella prima missione (numero 27), con Xion, indaga sul castello e sulla stanza del padrone del castello; nella missione 28 invece, sempre con Xion, si limita a raccogliere cuori per l'Organizzazione. Nel 94° giorno, Roxas, sempre accompagnato da Xion, deve sconfiggere dei Neoshadow, e scopre che anche la Bestia è ossessionato dagli Heartless, che non lasciano neanche un momento di tregua. Altre missioni di semplice eliminazione di alcuni Heartless sono nel giorno 96 (missione 31) e nel giorno 97 (missione 35).

Insieme a Xaldin stavolta, Roxas, al 119° giorno (missione 38), indaga sulla Bestia a fondo, scoprendo il suo legame con la rosa e Belle, anche ascoltando le parole dei suoi servitori, Tockins e Lumière. Roxas visita di nuovo il Castello della Bestia con Xaldin il 150° giorno (missione 43) per eliminare il Seguace Oscuro.

Al giorno 154 (missione 49) altra missione per raccogliere cuori, mentre nel 171° giorno (missione 50) Roxas deve vedersela con l'Heartless gigante Motore Infernale. Nel 277° giorno (missione 70) altra missione per eliminare questa volta i Disertore. Nel 301° giorno (missione 80) l'Organizzazione crea per Roxas una semplice missione per testare le sue abilità.

L'ultima missione di Roxas al Castello della Bestia è nel giorno 322 (missione 83), dove deve trovare Xaldin, ormai scomparso da giorni in questo mondo. Dopo una lunga ricerca, Roxas trova finalmente Xaldin nel cortile, e insieme tornano al Castello che non Esiste.

Kingdom Hearts IIModifica

Il Castello della Bestia è il primo mondo (se si sceglie di non visitare prima la Terra dei Dragoni) che Sora, Paperino e Pippo visitano ripartendo con il loro viaggio dalla Fortezza oscura. I tre amici incontrano subito la Bestia, che senza essere affatto cordiale, elimina gli Shadow apparsi e scaraventa a terra Sora e i due compagni, occupandosi solo della sua rosa.
PrigioniBestia

Sora, Paperino e Pippo liberano i servitori

I tre indagano nel castello per scoprire cosa sta succedendo alla Bestia, che sembra non riconoscere nemmeno Sora, che lo aiutò un anno prima a liberare Belle. Proprio Belle parla a Sora dello strano comportamento della Bestia, e gli chiede di andare a liberare i servitori, rinchiusi nella prigione dalla Bestia stessa per chissà quale motvo. Dopo aver eliminato Guardia di Soglia e il Possessore, i tre amici liberano Tockins, Lumière, Chicco e Mrs. Bric, e tutti insieme raggiungono la stanza della Bestia, che sta parlando con un membro dell'Organizzazione XIII.
Xaldin e la Bestia

Xaldin dialoga con la Bestia

Xaldin sta dicendo alla Bestia che Sora e i suoi amici vogliono aiutare Belle a eliminare la sua rosa, e la Bestia si lancia all'attacco di questi. Dopo averlo risvegliato, la Bestia si scusa con Sora, e scopre grazie al Guardaroba che Belle è scomparsa, alla ricerca dell'uomo incappucciato. Sora, Paperino, Pippo e la Bestia ritrovano Belle nella Sala da ballo, ma devono sconfiggere prima il Cacciatore Oscuro e poi Spina Oscura. Dopo aver eliminato l'Heartless, la Bestia promette di non perdere più il controllo, ma intanto Xaldin continuerà nel suo piano per impossessarsi della Bestia.

Dopo la Battaglia dei 1000 Heartless, il gruppo torna al Castello della Bestia, questa volta invaso dai Nessuno dell'Organizzazione. Dopo aver ripulito il castello, Sora e gli altri escono dal castello per affrontare un altro membro dell'Organizzazione, vale a dire proprio Xaldin. I quattro, tutti insieme, sconfiggono Xaldin, e il castello torna finalmente in pace.

LuoghiModifica

Il Castello della Bestia è un enorme reggia di appartenenza della Bestia da tempo immemorabile. La sua maledizione non ha intaccato la bellezza e la magnificenza di questo palazzo, che tutt'ora risulta essere uno dei castelli più belli e grandi visitati in un gioco della serie. Il castello ha uno stile basso-medievale, caratterizzato dalla presenza di molte statue, lampadari grandi e luminescenti, sale enormi. Il cortile è di forma circolare, con quattro statue gargoyle che la sorvegliano (e che se disposte correttamente possono anche aprire un passaggio segreto). Un lungo ponte levatoio con un cancello sempre chiuso poi divide il castello dal resto del mondo (probabilmente, oltre la foresta si trova il villaggio da dove proviene Belle, visto nel film La bella e la bestia). All'interno del castello si trovano decine di stanze, ma anche molti segni di lotta. I graffi lasciati sulle pareti sono infatti i segni lasciati dalla Bestia durante la sua lotta continua agli Heartless, che da quando ha fatto ritorno nel suo monso lo tormentano.

Nel castello ci sono anche le Prigioni, che anticamente servivano a rinchiudere i nemici. L'ultimo utilizzo è stato con Lumière e gli altri servitori, rinchiusi lì dentro a causa dell'influenza di Xaldin sulla Bestia. Dalle prigioni si può raggiungere la Sala Ovest, un enorme corridoio con uno stupendo tappeto rosso dalla quale ci si può dirigere verso la stanza del padrone. L'unica area molto trasandata è proprio l'Ala Ovest, che conduce alla Camera della Bestia, il luogo forse più disordinato. L'unico angolo ordinato nella stanza è quello che contiene un tavolo di legno sopra al quale c'è la Rosa della Bestia.

C'è anche un'area nascosta nel castello, raggiungibile da un piccolo passaggio segreto nel Cortile. E' una zona denominata Atrio Superiore (lo può visitare solamente Roxas), che viene utilizzato dai membri dell'Organizzazione XIII per entrare di nascosto nel castello. Probabilmente la Bestia e i suoi servitori non mettono piede in questo passaggio da anni, e non è detto addirittura che sappiano che esiste.

PersonaggiModifica

AbitantiModifica

NemiciModifica

HeartlessModifica

NessunoModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale