FANDOM


Biancaneve
Biancaneve.png
Giaponese 白雪姫
Romaji Shirayukihime
Mondo Bosco dei Nani

Altre residenze Fortezza oscura
Ruolo Alleata, Principessa del Cuore
Origine Biancaneve e i sette nani
Doppiatore inglese Carolyn Gardner
Doppiatore giapponese Kurumi Kobato

“L’oscurità ha preso la mia casa. Non so dove andare. Spero che i miei cari siano al sicuro. Farò del mio meglio per impedire la caduta di questo mondo”

- Biancaneve

Biancaneve, protagonista principale del cartone animato " Biancaneve e i sette nani" del 1937, appare  nella saga di Kingdom Hearts in due giochi: "Kingdom Hearts" e "Kingdom Hearts Birth by Sleep", inserendosi in entrambi come un personaggio marginale. Dolce e ingenua , la bella Biancaneve, sarà vittima, per il suo cuore puro, dei continui giochi di potere organizzati dalle forze oscure.

Descrizione del diarioModifica

Kingdom HeartsModifica

Una bellissima principessa, soave e pura come neve. E' una delle principesse che servono ad aprire l'ultima serratura. E' stata catturata dagli Heartless e il suo  mondo è stato inghiottito dall'Oscurità.

[Biancaneve e i sette nani​, 1937]  

Kingdom Hearts Birth by SleepModifica

Terra

"Biancaneve e i sette nani" (1937)

Una dolcissima ragazza dal cuore gentile. La sua bellezza ha suscitato l'ira della regina, che ha deciso di ucciderla. Ha uno dei sette cuori pieni di luce pura necessari per governare tutti i mondi.

Ventus

"Biancaneve e i sette nani" (1937)

Una dolcissima ragazza dal cuore gentile. La sua bellezza ha suscitato l'ira della regina, che ha deciso di ucciderla. Scampata alla morte, Biancaneve ha trovato rifugio nella casetta dei sette nani che l'hanno accolta con loro.

Acqua

"Biancaneve e i sette nani" (1937)

Una dolcissima ragazza dal cuore grande. La sua bellezza ha suscitato l'ira della regina che grazie ad una mela stregata l'ha fatta cadere in un sonno profondo. Si risveglierà dal sonno solo grazie al bacio del Principe.


Storia Modifica

Kingdom HeartsModifica

La prima comparsa di questa docile principessa avviene nel misterioso Tuffo nel cuore, in cui occupa una stazione propria. Sulla sua piattaforma sorgono tre incudini particolarmente ambigue contenti armi differenti. Per maggiori informazioni guarda: Tuffo nel Cuore.

La sua vera e propria apparizione nel gioco si ha alla Fortezza Oscura, dove è trattenuta, da Malefica e i cattivi Disney, insieme alle altre principesse del cuore per aprire la serratura finale. Successivamente alla distruzione del portale oscuro, rimane nel santuario al fine di ostacolare il potere fuoriuscente da Behemonth. Dopo la scomparsa di Ansem (molto probabilmente) ritorna al suo mondo d'origine.                                                                         Insieme alle altre principesse dona a Sora la magia Firaga, per aiutarlo nella sua lotta contro l'oscurità.

Kingdom Hearts Birth By SleepModifica

Terra

Quando questi arriva nel Bosco dei Nani, giunge al castello della regina Grimilde che, accecata dall'invidia nei confronti di Biancaneve gli ordina, appena lo vede, di portarle il suo cuore. In cambio gli promette che lo Specchio Magico  gli rivelerà la posizione di Maestro Xehanort, la cui ricerca diventa sempre più difficile. Intenzionato a non uccidere la fanciulla, ma a conoscerla per il suo cuore puro,  Terra si mette alla sua ricerca. Appena la trova, tenta di comprendere, come può un cuore pieno di luce collegarsi alle intenzioni dell'anziano maestro ma viene disturbato da un'orda di mostri che lo attacca. La ragazza , alla vista dei Nesciens, fugge spaventata.

Ventus

Appena  arrivato nel Bosco dei Nani, Ventus si reca ad una cava, dove incontra i sette nani, persone che non si rivelano per niente affabili. Venuto solo per cercare l'amico Terra, all'accusa di essere un ladro, si allontana dalla miniera per dirigersi nel bosco stregato: è' qui che incontra Biancaneve. Impaurita e singhiozzante la giovane fanciulla riacquista la fiducia in sè con l'aiuto di Ventus e insieme trovano una casetta per riposare. Non molto dopo l'abitazione si rivelerà essere però proprietà dei nani che alla vista di Ven cominciano a lamentarsi e a  insultarlo ( anche se Biancaneve tenta di fermarli). Stanco, Ventus abbandona la casa.

Acqua

La visita di Acqua nel Bosco dei Nani comincia con un evento drammatico: l'avvelenamento della principessa da parte della regina. Grimilde dopo aver visto tutti i suoi piani andare in fumo decide di tramutarsi in vecchia e di offrire a Biancaneve una mela incantata, per mettere fine alla sua vita. Dopo tale azione ogni tentativo è ormai vano: la ragazza non riesce più a svegliarsi. Della strega non c'è più traccia ma lo Specchio Magico, posto nel castello potrebbe sapere qualcosa di questa situazione, qualcosa di fondamentale. Davanti all'impotenza dei nani, afflitti dal dolore, Acqua decide di recarsi nel castello per cercare il misterioso oggetto. Appena lo trova, questi trasporta Acqua al suo interno, affrontandola in una furiosa battaglia di cui vincitrice è la ragazza. Lo Specchio, una volta liberato dall'oscurità, elogia Acqua per la vittoria ma non fornisce nessuna informazione su Biancaneve o su come curarla( questi dopo aver perso, infatti sprofonda all'interno dell'oscurità, rendendosi invisibile).Tornata alla bara della dolce Biancaneve, vede un giovane principe che le si avvicina e le dona un bacio. Davanti allo stupore di tutti la principessa riapre gli occhi e si poggia sulle braccia del suo amante, per farsi trasportare. Dopo aver salutato i nani e ringraziato Acqua, si dirige al palazzo del suo principe per coronare il suo sogno d'amore. 

AspettoModifica

Biancaneve è una giovane fanciulla dai capelli neri ondulati e corti. Ha la pelle chiara e ciglia particolarmente lunghe. Ha le labbra abbellite da un intenso rossetto rosso e indossa un nastro dello stesso colore  fra i capelli.Il vestito è caratterizzato da un abito lungo, la cui gonna è gialla e la parte superiore blu, le maniche sono gonfie, corte e di colore celeste arricchite con simboli rossi a forma di lacrima. Porta anche un colletto, dietro. di colore bianco abbastanza alto. Indossa delle scarpette simili a pantofole dorate con un fiocco bianco, e porta anche un mantello rosso legato al collo con una sottile fibbia marrone.

PersonalitàModifica

Altruista, gentile e buona, Biancaneve, non lascerebbe mai un amico in difficoltà. Si schiera a favore dei deboli, dei sofferenti e sostiene  fermamente la giustizia. La sua eccessiva bontà porta talvolta ad un accenno di ingenuità, sfruttato dalla stessa regina per eliminarla. Anche se qualche volta si mostra paurosa e facile da intimidire nasconde dentro un grande coraggio che le permette di combattere il male. 

GalleriaModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale