FANDOM


Ade
Ade.jpg
Giaponese ハデス
Romaji Hadesu
Mondo Monte Olimpo

Altre residenze Oltretomba
Ruolo Antagonista
Origine Hercules
Doppiatore inglese James Woods
Doppiatore giapponese Kyusaku Shimada

Quote rosso1.png Oh vero, c'era un'altra regola...Me n'ero dimenticato. Gli incidenti...capitano! Quote rosso2.png

~ Ade

Ade (Hades, nella versione inglese) è un dio originario del Monte Olimpo, nonchè Signore degli Inferi e dell'Oltretomba. Ade governa sui morti, compito, o forse punizione, affidatagli da suo fratello Zeus, re dell'Olimpo, tra l'altro padre di Ercole. Ercole, rimasto nel mondo in qualità di semi-dio, protegge Filottète e gli abitanti di Tebe, ed è il peggior nemico di Ade, che vorrebbe veder cadere tutti gli dei e conquistare l'Olimpo. Con l'arrivo di Malefica, Ade cerca nella strega una alleata nella sua lotta a Ercole, ma questa non era propensa ad aiutarlo nel suo proposito. per questo motivo, Ade è forse il membro meno interessato nel gruppo dei Cattivi Disney.

Il grande personaggio di Ade, doppiato in tutti i giochi della serie da James Woods, compare per la prima volta nel film d'animazione Hercules (1997). Con questo film, Ade ha riscontrato un enorme successo, amplificato, oltre che dalla saga di Kingdom Hearts, anche da una serie di 75 episodi incentrati sulle avventure sull'Olimpo, intitolata appunto Disney's Le avventure di Hercules.

Descrizione del diarioModifica

Kingdom Hearts Birth by Sleep Modifica

"Hercules" (1997)

Il signore dell'Oltretomba. Ha sconfitto Zeus nell'Olimpo e ora anela a conquistare il mondo.

E' un abile oratore e riesce con facilità a convincere le persone a collaborare con lui...O meglio, a lasciarsi usare in nome delle sue ambizioni!

Kingdom Hearts Modifica

Signore degli Inferi. Usa gli Heartless per conquistare il mondo. Ade vuole eliminare Erc e Sora, ma i suoi complotti contro i nostri eroi falliscono.

(Hercules - 1997)

Kingdom Hearts: Chain of Memories Modifica

Signore degli Inferi.

Ade non sopporta Ercole. Con l'inganno convinse Cloud a sfidare Ercole a morte, ma noi mettemmo fine al suo complotto.

Kingdom Hearts II Modifica

Hercules (1997)

Il Signore degli Inferi.

L'ultima volta che Sora e i suoi amici si sono scontrati con lui, Ade stava usando gli Heartless per cercare di conquistare il mondo. Tuttavia, con l'aiuto di Ercole, i tre amici sono riusciti a sventare il piano. Ade è malvagio come sempre e non avrà pace finchè non manderà Ercole agli Inferi...per l'eternità.

Kingdom Hearts Re:coded Modifica

Dio dell'oltretomba, un tempo dominatore dell'universo.

Attacca servendosi di potenti fiamme, e, quando è in difficoltà, fa intervenire gli Heartless al suo servizio. Colpiscilo subito e senza esitazione prima che chiami i rinforzi.

StoriaModifica

Kingdom Hearts Birth by Sleep Modifica

Ade ascolta di nascosto Terra, giunto alle porte dello stadio del Monte Olimpo ancora preoccupato per l'oscurità che si annida nel suo cuore. Il Signore dell'Oltretomba, quindi, si presenta a lui, e gli consiglia di combattere a fianco della sua oscurità, un modo per riuscire a controllarla e tenerla a bada. Per fare ciò, Ade iscrive Terra alla Grande Coppa nello stadio. Terra arriva in finale, ma sbuca proprio Ade, che con il suo potere oscuro comincia a controllare come un fantoccio Zack Fair, altro combattente del luogo. Terra riesce però a liberare Zack e a sconfiggere Ade.

Anche Aqua incontra Ade, e si batte con lui nella finale di un altro torneo. Ade chiama a sè il Colosso di Ghiaccio, suo alleato che secondo le regole lui può chiamare in battaglia, ma ancora una volta viene sconfitto.

Kingdom HeartsModifica

Ade sta cercando in tutti i modi di sbarazzarsi di Ercole, giovane guerriero semi-dio che intralcia sempre tutti i suoi piani di conquista del mondo. In occasione della Coppa Preliminare, che sceglierà i futuri partecipanti alle Coppe, in accordo con Malefica, Ade assolda Cloud Strife, enigmatico personaggio, con il compito di eliminare prima Sora, Paperino e Pippo e poi Ercole. Cloud chiede ad Ade se il grande Signore dell'Oltretomba sia spaventato da un ragazzino, ma il piano di Ade in realtà è un altro: durante lo scontro tra Cloud e Sora, infatti, Ade libera Cerbero, e lo scaglia contro di loro ed Ercole appena sopraggiunto. Cerbero viene però sconfitto, e ad Ade non rimane altro da fare se non organizzare un altro piano.

Qualche tempo dopo, infatti, sul Monte Olimpo Ade organizza appositamente la Coppa Ade, torneo che secondo lui vedrà la sconfitta di Sora e di Ercole. Al turno 11, però, Sora riesce a sconfiggere definitivamente Ade, che è costretto a ritirarsi nell'Oltretomba ancora irritato nei confronti di Ercole.

Kingdom Hearts: Chain of MemoriesModifica

Cloud, nuovamente ingaggiato da Ade, vuole intralciare Ercole ed ucciderlo, facendolo sembrare un semplice incidente di percorso nella Coppa di Sopravvivenza organizzata da Filottète. Sora però non vuole permetterlo e batte in combattimento Cloud. Al traguardo, poi, Cloud riconosce la sconfitta, dopo una battaglia anche contro Ercole, e prima di parlare del suo patto, irrompe Ade, che comincia ad attaccare il gruppo. Ercole chiede a Sora di occuparsi di lui, e ancora una volta il ragazzo del Keyblade riesce a battere il signore degli Inferi.

Kingdom Hearts IIModifica

Ade si trova nel suo studio, nell'Oltretomba, mentre pensa ad un nuovo piano per eliminare Ercole. Con lui si trova anche Pietro, che cerca di riassoldare Ade nel gruppo dei malvagi, ora che Malefica è tornata in azione. Ade però ha altro per la testa, e ha un nuovo progetto: dalla Valle dei Morti, Ade evoca l'anima di Auron, guerriero misterioso e potente, con il quale il Signore degli Inferi vuole eliminare Ercole. Auron, però, nonostante si trovi nel territorio di Ade, non vuole dargli retta nè prendere ordini da lui, e questo scatena le ire del malvagio dio. Raggiunto nel suo studio anche da Sora, Paperino e Pippo, che gli chiedono di smetterla di assalire l'Olimpo, Ade si scatena contro i suoi nemici. Egli è anche invulnerabile, in quanto si trova nel suo regno, e questo costringe tutti alla ritirata. Sempre più deciso a uccidere i suoi nemici, Ade manda all'attacco nuovamente Cerbero, che viene sconfitto. Con l'aiuto di Pietro, allora, Ade passa al piano B: rapisce Megara e la porta in un luogo nascosto dell'Oltretomba. Sora e gli altri, però, riescono a trovare Megara, e grazie all'aiuto della ritrovata Pietra dell'Olimpo, riescono a sconfiggere anche Pietro, liberando Megara.

Giunti nuovamente nell'Oltretomba qualche tempo dopo, Sora e i suoi amici trovano un Ade diverso, intento con i suoi aiutanti Pena e Panico a organizzare la Seconda Coppa Ade nell'appena riaperto Inferodromo. In realtà, si tratta di un nuovo piano per liberarsi in una volta sola di Sora e Ercole. Infatti, Ade è riuscito, grazie ad una statuetta magica, a riprendere il controllo di Auron, e a costringerlo ai suoi ordini. Il torneo, che prevede una finale Sora vs. Auron e poi un incontro speciale tra il vincente ed Ercole, vedrebbe secondo Ade la soluzione finale al suo problema. Sora, però, riesce ad arrivare fino allo studio di Ade e a rubare la statuetta ridando la libertà al guerriero. Scoperto l'inganno, Ade decide di imprigionare nuovamente Megara, e la getta nella Valle dei Morti, nella quale si lancia anche Ercole nel tentativo di salvarla. Ade quindi comincia ad attaccare Sora, Paperino, Pippo e Auron, ma all'improvviso torna Ercole, che, con una grande aura dorata intorno, ha liberato Megara, azione che ha fatto di lui definitivamente un dio. I cinque, in collaborazione, riescono a sconfiggere Ade, il quale si ritira, conscio e arrabbiato per la sua sconfitta.

Kingdom Hearts Re:codedModifica

Nonostante Filottète e Ercole pensino che il labirinto nell'arena sia opera di Ade, il Signore dell'Oltretomba non ha niente a che fare con i Bug. Intanto, però, egli cerca di approfittare della situazione, rendendo Ercole completamente isolato nel labirinto. Ade infatti ha assoldato un guerriero, Cloud, per eliminare Ercole. Sora, però, deciso a trovare Ercole, trova per primo Ercole e si unisce a lui. I due trovano Cloud, che rivuole i suoi ricordi, ricordi che può ottenere da Ade secondo il loro patto, se batte Ercole. Ercole però sconfigge Cloud, ma Ade, che irrompe sulla scena, prende in giro il suo ex guerriero, dicendogli che non avrebbe in alcun modo potuto aiutarlo. Cloud dunque decide di unirsi a Sora ed Ercole, e, giunti nell'ultimo livello del labirinto, sconfiggono prima Cerbero e poi Ade stesso, che ritorna negli Inferi.

Kingdom Hearts III

Nel nuovo trailer rilasciato in occasione del Kingdom Hearts Orchestra – World Tour nel 2017 si scopre che Ade comparirà anche nel terzo capitolo di Kingdom Hearts nel suo mondo d'origine. Sempre nello stesso trailer lo si vede incontrare e parlare con Malefica e Pietro i quali gli chiedono informazioni su una certa "Scatola Nera" molto speciale.

AspettoModifica

Ade, uomo molto alto, ha il suo tipico segno di riconoscimento sulla testa. Infatti, al posto dei capelli, Ade possiede una fiamma blu sempre accesa, che indica di lui il colore del viso e anche e soprattutto l'umore. Quando infatti Ade sta pianificando qualcosa o è tranquillo, la fiamma e il suo viso restano blu. Se invece Ade è infuriato o usa un attacco speciale durante una battaglia, la sua fiamma diventa rosso fuoco insieme al suo viso, indicando la sua irritazione. Ha gli occhi gialli con iridi neri, denti appuntiti e un lungo mento. Indossa una veste che lo copre dal collo ai piedi, nera, con richiami tetri al suo ruolo nell'Oltretomba, come il teschio che usa come spilla sulla spalla destra.

PersonalitàModifica

Ade è letteralmente ossessionato da Ercole. Il suo avido bisogno di potere e di controllo lo porta a contrastare sempre e comunque l'eroe, cercando di eliminarlo più volte senza successo. E' un dio che, degno della sua fama, non si fa tanti scrupoli a mentire a qualcuno e ad utilizzarlo per i suoi loschi scopi, come fa con Cloud prima ed Auron poi. Sembra che finga di essere realmente interessato al piano di Malefica per conquistare i Mondi, in quanto il suo unico scopo è sempre stato uccidere Ercole. Quando Sora, però, si intromette sempre più spesso nei suoi loschi piani, Ade cerca vendetta anche contro di lui, ancora una volta con poco successo. Inoltre Ade si mostra spesso orgoglioso e sicuro di sé fino all'eccesso, tanto che le frasi da lui pronunciate, sopratutto in battaglia, ma anche durante i filmati sono molto spesso volte a provocare o ad irridere l'interlocutore o l'avversario. Infine egli eredita dalla sua apparizione originale nel film della Disney l'estrema irascibilità, l'autocontrollo altalenante e la tendenza alla battuta di spirito, nonché l'abitudine di parlare dei suoi piani a voce alta, in maniera quasi incauta. Condivide quest'ultimo tratto con Malefica in particolare e, più in generale, con gli antagonisti presi dai film della Disney. La sola cosa che Ade non condivide con la sua controparte originale è la sua frustrazione per il ruolo di signore dei morti affidatogli all'inizio dei tempi da Zeus, suo fratello: nel film, Ercole era solo un ostacolo che impediva ad Ade di effettuare la sua vendetta contro il re degli dei, mentre qui è il suo obiettivo principale. E' possibile che questo cambiamento dei suoi piani sia dovuto al fatto che gli eventi di Kingdom Hearts e Kingdom Hearts II sono (possibilmente) cronologicamente successivi a quelli avvenuti nel film.

La pesonalità di Ade nel manga è resa ancora più grottesca, quasi a farlo sembrare schizofrenico.

BossModifica

Kingdom Hearts Modifica

Ade, che finora i personaggi avevano solo affrontato a parole, si scontra con Sora nel turno 10 della Coppa Ade, nell'arena dello stadio.

Punti di forza

  • Usa il Fuoco con grande maestria
  • Invulnerabile se la sua fiamma in testa è rossa

Punti deboli

  • Molto vulnerabile se la sua pelle è blu
  • La magia di tipo Ghiaccio è molto potente su di lui

STRATEGIA

Lo scontro comincerà con Ade che fissa Sora, e subito si può cominciare ad attaccare il Re dei morti con il Keyblade. Subita la combo, Ade risponderà con una vampata di fiamme che escono dalle sue braccia, mentre lui gira per il campo di battaglia. Dopo aver subito nuovamente alcuni danni, Ade si ferma nel mezzo del campo, e la sua fiamma in testa diventa rossa, segno che ora Ade è molto meno vulnerabile al Keyblade e che è pronto ad un suo potente attacco: stando infatti sempre al centro dell'arena, Ade allarga le braccia, dalle quali escono delle colonne di fiamme che vanno da un lato all'altro del campo di battaglia. Per evitare di essere colpiti dalle devastanti fiamme, basta continuare a girare in tondo, soprattutto vicino al centro del campo, dove si trova Ade, per essere pronti a colpirlo appena finito l'attacco. Dopo questa mossa, Ade può contrattaccare, ma una magia Blizzard lo può fermare del tutto, facilitando anche un attacco fisico. Un attacco fisico di Ade consiste invece nel colpire Sora con le sue mani, avvolte nel fuoco, rendendo l'attacco quindi più potente, ma in questo caso una Parata al momento giusto ferma il suo attacco. Ade continuerà con questi attacchi finchè, dopo un pò di tempo e di vita persa, la sua fiamma tornerà blu, quindi è il momento adatto per utilizzare soprattutto il Keyblade, e non le magie. Quando la fiamma torna invece ad essere rossa, bisogna riadottare la strategia proposta in precedenza. Con il trascorrere dell'incontro, Ade fa sua anche una nuova mossa, che consiste nel lanciare palle di fuoco dalle sue dita, un attacco che se fermato con Blizzard lo può anche tramortire per qualche secondo.

Come premio per aver sconfitto Ade, Sora riceve un potenziamento: la sua magia Antimara diventa Antimaga.

Kingdom Hearts: Chain of MemoriesModifica

Essendo uno dei primi boss incontrati da Sora nel Castello dell'Oblio, Ade non sarà difficile da sconfiggere, in quanto le Carte a disposizione saranno sufficienti. I suoi attacchi sono molto simili a quelli del capitolo precedente.

Punti di forza

  • Invulnerabile alle magie di tipo Fuoco
  • I suoi Trucchi con le Carte sono abbastanza alti come somma di carte

Punti deboli

  • Le magie Ghiaccio lo danneggiano
  • Le sue Carte Attacco sono generalmente di basso rango

STRATEGIA

Le Carte Attacco di Ade hanno un solo risultato: il nemico lancia dalle dita un piccolo proiettile di fuco verso Sora. Le Carte Magia, invece, nascondono diversi attacchi: uno è lo stesso di prima, con il proiettile di fuoco, l'altro è una sorta di attacco lanciafiamme, infatti dalle braccia di Ade usciranno delle fiamme continue e questi intanto si avvicinerà a Sora. Discorso diverso se invece Ade unisce le Carte per fare un Trucco. Possiede infatti due Trucchi, che danno altrettanti diversi effetti

  • Vampamagma (3 carte attacco; somma: 10-15): la fiamma sulla testa di Ade diventa rossa, e di conseguenza è più forte. Utilizzando una Carta Attacco in questa modalità, Ade "graffia" Sora con le sue dita arse di fuoco. Le Carte Magia, invece, gli danno la possibilità di usare il suo attacco lanciafiamme (vedi sopra).
  • Palla Fuocaga (2 carte magia, 1 carta attacco; somma: 5-10): Ade lancia con la sua mano una grossa palla di fuoco, che se colpisce Sora lo danneggia particolarmente.

E' buona cosa tenere a mente che le Carte Fuoco non fanno nulla contro Ade, anzi talvolta gli rigenerano vita. Le Carte Magia di tipo Ghiaccio sono molto utili contro di lui, e bisogna anche tenersi almeno due Carte Pozione in caso ne servisse. Il suo attacco Vampamagma può essere pericoloso, quindi è meglio tenere anche almeno due Carte Attacco di valore 0, per fermarlo prima che Ade diventi rosso e quindi più pericoloso.

Dopo averlo battuto, Sora riceve la Carta di Ade.

Kingdom Hearts IIModifica

Mentre durante la prima visita, Ade era invulnerabile agli attacchi di Sora, durante la Seconda Coppa Ade questi diventa danneggiabile con la Pietra dell'Olimpo.

Punti di forza

  • Se diventa rosso è invulnerabile agli attacchi fisici
  • Ha nuovi potenti attacchi ovviamente con il Fuoco

Punti deboli

  • Se colpito con una delle Aurasfere di Ercole, perde il suo colore rosso e torna vulnerabile

STRATEGIA

A differenza dei primi due capitoli, Ade ha un nuovo parco mosse, più forti delle precedenti. Ade infatti ora si teletrasporta più velocemente e frequentemente, utilizza devastanti attacchi di tipo Fuoco e si può rendere realmente invulnerabile a qualsiasi attacco. Sora, però, sarà aiutato dai suoi amici più Ercole ed Auron, e questo facilita non poco le cose. Durante la prima fase dello scontro Ade sarà invincibile, ma bisogna comunque attaccarlo, fino a quando non arriva Ercole in soccorso. Ercole crea delle sfere luminose intorno a lui, e con il comando di reazione Aurasfera, Sora lancia una di queste sfere addosso ad Ade, che diventa blu e vulberabile. E' utile attaccare subito Ade con il Keyblade, o con un Limite, o anche con una Fusione, basta approfittare di questi momenti. Poco dopo, infatti, Ade comincerà a teletrasportarsi in giro per la mappa, solitamente alle spalle di Sora, e poi comincia ad attaccare. Ci si può attendere diversi attacchi da Ade

  • Sfere infuocate, parabili o schivabili. Si possono anche evitare utilizzando Ercole come scudo.
  • Attacchi con i suoi pugni infuocati, che si possono comunque schivare o bloccare.
  • Ade ha anche un attacco diversivo. Crea infatti delle piccole nubi di fumo che poi lancia addosso a Sora. Le nubi non hanno alcun effetto.
  • Ade può tracciare un anello sul terreno intorno a lui, dal quale sorge una immensa colonna di fiamme. Quando il cerchio compare intorno ad Ade occorre allontanarsi immediatamente. Tra l'altro, questo attacco di Ade gli riconsegna il suo colore rosso, e bisogna ripetere la procedura con Ercole e le sue Aurasfere.
  • Dopo aver perso un pò di vita, Ade ha anche un altro attacco. Egli infatti crea una gigantesca sfera di fuoco sopra al terreno di battaglia, dal quale escono globi infiammati che colpiscono il suolo, cercando di danneggiare gli avversari.

Occorre quindi seguire questi piccoli consigli, ricordando anche che Ercole, di tanto in tanto, colpirà il terreno con dei pugni, stordendo momentaneamente Ade se colpito dall'onda d'urto.

Dopo la vittoria, Sora riceve il Keyblade Anima Guardiana e rende disponibile la Coppa Titano.

Kingdom Hearts Birth by SleepModifica

Aqua incontra Ade ed il Titano del Ghiaccio all'interno della Finale del Torneo del Monte Olimpo. Risulta essere fortemente consigliato sconfiggere prima il Titano del Ghiaccio e poi Ade.

ATTACCHI AVVERSARI

- Ade colpisce il proprio avversario con una combo costituita da innumerevoli attacchi fisici. Risulta essere necessario scattare per evitare di perdere un notevole quantitativo di PS.

- Ade scaglia cinque sfere infuocate contro il proprio avversario in rapida successione. Risulta essere necessario scattare per evitare il sopracitato attacco.

- Ade avvolge il proprio corpo con delle fiamme rosse da lui stesso generate, apre le braccia formando un angolo di 180°, genera due raggi infuocati ed infine inizia a ruotare su se stesso. Ade diventa invincibile durante l'arco di tempo in cui esegue la sopracitata tecnica di combattimento.

STRATEGIA

Anche se le tecniche di combattimento che Ade ha a disposizione risultano essere letali e devastanti, riusciremo facilmente ad ottenere la vittoria della sopracitata battaglia sfruttando nel miglior modo possibile il suo punto debole: Ade risulta essere estremamente vulnerabile al Comando Stile “Caricalama”. Al termine del sopracitato combattimento sbloccheremo il Comando Stile “Diamanpolvere”.

Kingdom Hearts codedModifica

Ade si scontra con il trio formato da Sora Virtuale, Ercole e Cloud nel settore 5, dopo aver sconfitto Cerbero. In questo gioco il signore degli Inferi è addirittura in grado di evocare degli Heartless per proteggerlo.

Attacchi

  • Evocazione Shadow: Ade invoca 3 Shadow, che si piazzano davanti a lui per proteggerlo. Nello scontro a turni, infatti, occorrerà abbattere prima gli Shadow per tornare ad attaccare Ade.
  • Sfere Firaga: lancia 3 sfere di fuoco contro i nemici (casuali)
  • Colonne di Fuoco: Ade crea 3 colonne di fuoco che escono da sotto i piedi del nemico e lo colpiscono. Nell'ordine, colpisce prima Ercole, poi Sora e infine Cloud

Video
Modifica

Coppa Ade (Kingdom Hearts)
Kingdom Hearts (ITA)-70- I Tornei dell'Olimpo Coppa Ade 5 710:02

Kingdom Hearts (ITA)-70- I Tornei dell'Olimpo Coppa Ade 5 7



Ade (Kingdom Hearts: Chain of Memories)
Kingdom Hearts Chain of Memories GBA - ITA 021 Sora's Story - Monte Olimpo - Boss Ade06:40

Kingdom Hearts Chain of Memories GBA - ITA 021 Sora's Story - Monte Olimpo - Boss Ade


CuriositàModifica

  • Nel Diario di Kingdom Hearts Birth by Sleep viene erroneamente riportato che Ade in precedenza ha sconfitto Zeus. Ciò non è mai accaduto, o meglio deve ancora accadere secondo la cronologia del film.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale